Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

C'era una volta Zamparini: "Esonero di Lopez? Ormai decide Baccaglini"

L'imprenditore friulano - attraverso un comunicato pubblicato sul sito della società - fa chiarezza sulla questione allenatore: "Tutte le scelte spettano a Paul e alla nuova proprietà"

Il Palermo colleziona figuracce, cade rovinosamente anche a Udine e l'Empoli resta un miraggio. Ma la panchina di Diego Lopez è sempre salda. A garantirlo è Maurizio Zamparini, che attraverso un comunicato pubblicato sul sito della società spegne le voci relative a un possibile cambio di allenatore. "Sono veramente dispiaciuto - ha spiegato - per le notizie non vere riportate da alcuni organi d’informazione su miei presunti interventi nella decisione di gestione tecnica della squadra".

Zamparini chiarisce: "Ribadisco che dal giorno dell'insediamento del presidente Baccaglini tutte le decisioni societarie sono demandate a lui e alla nuova proprietà e che, pertanto, tutte le illazioni su miei presunti interventi non sono vere". L'imprenditore friulano chiude così: "Unico mio rapporto personale rimane con il presidente Baccaglini nella mia funzione, se richiesto di volta in volta da lui, di consulente, consona alla mia età ed esperienza".

LEGGI ANCHE - BACCAGLINI: "LOPEZ RESTA, ORMAI DECIDO SOLO IO"


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'era una volta Zamparini: "Esonero di Lopez? Ormai decide Baccaglini"

PalermoToday è in caricamento