Volley Montepellegrino / Via Ruggero Marturano, 77

La volley Palermo presenta “una stagione da pazzi” con la MedTrade in B2

La società del presidente Domenico Arena parteciperà al prossimo campionato nazionale: serata al Teatro Parco Villa Filippina

Una stagione da pazzi. Non si poteva scegliere che questo slogan per la presentazione ufficiale della squadra della Volley Palermo che parteciperà con il nome di MedTrade, azienda attiva nel modo sanitario dell’imprenditore palermitano Gabriele Arone, al prossimo campionato nazionale di Serie B2 Femminile. Una giornata evento nella splendida atmosfera del Parco Villa Filippina di Palermo che ha aperto le porte per una domenica iniziata in mattinata con un torneo esibizione di S3, la pallavolo dei più piccoli, proseguita con una serata sul palco del teatro messo a disposizione dal padrone di casa, Marcello Barrale. La sana follia ha spinto il presidente Domenico Arena ad acquisire il titolo sportivo dal Palmi con un notevole impegno di risorse economiche, dopo aver sfiorato la promozione sul campo nella passata stagione: “Era un obbligo morale e tecnico che avevamo nei confronti delle nostre ragazze e nel rispetto del lavoro dello staff tecnico e la crescita esponenziale che tutto il movimento giallazzurro ha avuto nelle ultime stagioni. Ma la prima volta della Volley Palermo in un campionato nazionale deve rappresentare per tutti un punto di partenza”.

La guida tecnica è affidata a Linda Troiano, coadiuvata in panchina da Giacomo Pecoraro, con la creazione di una staff tecnico e sanitario, il Volley Palermo LAB, in grado di seguire da un punto di vista scientifico le prestazioni delle singole atlete della prima squadra e a cascata del settore giovanile. “Puntiamo alla creazione di un modello di riferimento tecnico e di lavoro che possa essere da stimolo per la crescita di tutto il movimento pallavolistico palermitano e non solo – ammette Linda Troiano –. Riprendiamo in modo sistematico lo Sport Vision, insieme alla figura dell’ortottista Benedetto Galeazzo, che ci permetterà di aumentare ancora la precisione delle nostre giocatrici, puntiamo come sempre sulla nutrizione con la biologa Elena Barbaccia e proviamo a nutrire anche la mente con un coach specifico. L’obiettivo tecnico è la crescita delle nostre atlete giovani e mantenere la categoria”.

Il campionato della MedTrade Volley Palermo inizierà il 16 ottobre sul campo della VolleyValley Funivia dell’Etna mentre l’esordio in casa sul campo dell’Oratorio Ss. Cosma e Damiano “Verso Gli Ultimi” in via Sferracavallo 117 è previsto per domenica 24 ottobre alle 17:30 con Nigithor S. Stefano di Camastra. Anche quest’anno la società giallazzurra parteciperà al campionato Italiano assoluto di Sitting Volley, la pallavolo per chi ha disabilità motorie. In occasione della presentazione ufficiale della MedTrade di Serie B2 è stato presentato l’inno ufficiale della Volley Palermo dal titolo “#UnitiSempre” composto e cantato da Maria Corso.

ORGANICO MEDTRADE VOLLEY PALERMO 2021/2022: Palleggiatrici: Luisa Nuccio (da US Volley), Aurora Smeraldo. Centrali: Francesca Evola, Marzia Giulio, Agnese Prinzivalli (da Sant’Agata). Schiacciatrici: Roberta Azzolina, Claudia Catalano, Carola Compagno, Sara Miceli (da Fly Volley Marsala), Arianna Puccio, Marta Radicella. Liberi: Martina Cilibrasi (rientro prestito Caffè Trinca), Federica Bruzzese. Head Coach: Linda Troiano. Assistant Coach: Giacomo Pecoraro. Collaboratori tecnici: Salvo Giuliano, Paolo Lo Galbo. Medico sociale: Angelo Vetro. Preparatore atletico: Davide Taranto. Massofisioterapista: Fabio Lo Monaco. Responsabile Sport Vision: Benedetto Galeazzo. Nutrizionista: Elena Barbaccia. Mental Coach: Alessandro Natale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La volley Palermo presenta “una stagione da pazzi” con la MedTrade in B2

PalermoToday è in caricamento