Martedì, 16 Luglio 2024
Volley

Lo strano caso del Volley Terrasini: è la squadra di B1 che dovrà attendere di più per tornare in campo

Le Dragonesse disputeranno la loro prima partita del girone di ritorno soltanto il prossimo 18 febbraio: non ci sono altri casi simili in tutti gli altri gironi

Scusate il ritardo: con questo titolo, esattamente 40 anni fa, Massimo Troisi tornava nelle sale cinematografiche, scusandosi appunto per il tempo trascorso dal precedente film. Il Duo Rent Terrasini non ha invece bisogno di arrivare a tanto per il ritardo con cui comincerà il suo girone di ritorno. Quello delle Dragonesse è un caso unico in tutta la Serie B1 di volley femminile. La formazione siciliana sarà quella che, in tutta la categoria, scenderà in campo più tardi, per la precisione il prossimo 18 febbraio. Tutta colpa del calendario bislacco del girone E di cui fa parte il Duo Rent, in cui le squadre sono 12 e non 13.

A inizio stagione il Caffè Trinca Palermo ha deciso di non partecipare al campionato e si sono quindi creati questi “scherzi” del calendario. In occasione della prima giornata del ritorno di B1, in programma per il weekend del 4-5 febbraio, ci saranno dei team che riposeranno come previsto dal calendario stesso, ma che poi giocheranno regolarmente la settimana successiva. Terrasini osserverà il proprio turno di riposo proprio fra pochi giorni e non giocherà nemmeno nel weekend dell’11-12 febbraio, quando avrebbe dovuto appunto sfidare Palermo.

I tifosi delle Dragonesse dovranno attendere fino al 18 febbraio, con le giocatrici di coach D’Accardi impegnate a Baronissi (Salerno) sul difficile campo della Polisportiva Due Principati. A quel punto sarà passato più di un mese dall’ultimo match disputato, il derby vincente contro Catania (lo scorso 14 gennaio). La squadra affronterà in questo girone di ritorno 5 partite casalinghe (Pomezia, Forex Olimpia, Melendugno, Marsala, Catania) e 6 in trasferta (Castellana Grotte, Amando, Arzano, Fiamma Torrese, Volleyrò e P2P).

Da rimarcare ci sono i due derby siciliani che si disputeranno alla Tensostruttura, due scontri diretti con Marsala e Catania fondamentali per conquistare la salvezza. Le altre due sfide che contano per la permanenza nella categoria avranno luogo lontano da Terrasini, per la precisione in Puglia (Grotte) e Campania (Fiamma). Infine, le Dragonesse affronteranno in trasferta le prime cinque della classifica, un dettaglio non certo secondario ma, come recitava un vecchio spot dell’Adidas, con queste ragazze “nulla è impossibile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo strano caso del Volley Terrasini: è la squadra di B1 che dovrà attendere di più per tornare in campo
PalermoToday è in caricamento