rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Volley

La Re Borbone Saber batte Vibo Valentia e fa cinquina

Quinta vittoria consecutiva dei biancoverdi, continua l’inseguimento ai play-off; battuto il fanalino di coda Callipo Vibo per 3-0, ma prestazione poco brillante

La Re Borbone Saber Palermo continua a sperare di agganciare i play-off della Serie B maschile di volley (girone I). Nella 19/a giornata del campionato, il sestetto guidato da Nicola Ferro ha battuto al Palaoreto il “fanalino di coda” Callipo Vibo Valentia, conquistando la quinta vittoria consecutiva. Un 3-0 come da pronostico (parziali 25-21, 25-20, 25-21), ma al termine di una prestazione poco brillante. Priva del centrale e capitano Giovanni Blanco e dell’ala Andrea Simanella, rimasti in panchina per infortunio, la Re Borbone Saber Palermo ha faticato più del previsto contro una formazione imbottita di giovani e si è trovata spesso a dover rimontare. È bastato, però, il minimo sforzo – e la generosa prestazione delle “seconde linee” M’hamed Banaounas e Giuseppe Ferro - per incamerare tre punti e mantenere invariato il divario di 3 lunghezze da Universal Viagrande e Raffaele Lamezia, che precedono la formazione del presidente Giorgio Locanto alle spalle della capolista Letojanni. Al termine della “regular season” mancano ancora tre giornate, poi saranno le prime due classificate ad accedere agli “spareggi” per la serie superiore. Sabato prossimo la Re Borbone Saber Palermo effettuerà l’ultimo turno di riposo, poi si giocherà le sue chances nello scontro diretto interno contro il Raffaele Lamezia (25 marzo) e nella difficile trasferta di Cinquefrondi (1 aprile).

I commenti
L’allenatore Nicola Ferro: 
“C’erano poche motivazioni e la partita è stata giocata sotto tono. Potevamo chiuderla prima, invece abbiamo corso qualche rischio di troppo. Ma ormai non conta più il gioco e il rendimento, ma i tre punti. Arrivare terzi dipende da noi, secondi dagli altri”.
Il presidente Giorgio Locanto: “Mi aspettavo di più, invece la squadra ha evidenziato un calo nervoso preoccupante. Il turno di riposo adesso arriva ad hoc per ricaricare le batterie, migliorare la tenuta fisica e mentale, in modo da poter affrontare il Lamezia al meglio delle nostre possibilità”.

Il tabellino
RE BORBONE SABER PALERMO-CALLIPO VIBO VALENTIA 3-0
Parziali
: 25-21, 25-20, 25-21
RE BORBONE SABER PALERMO: Sutera (L1), Blanco, Donato (L2), Ferro 6, Gruessner 11, Brucia, A. Simanella, Lombardo 12, Galia 8, Giordano, Opoku, G. Simanella 4, Atria 9, Banaouas 10. All. Nicola Ferro.
CALLIPO VIBO VALENTIA: Alcantarini, Cortese 1, Devona 4, Guarascio, Iurlaro 5, Mirabella 8, Mirarchi 4, Pisani (L1), Tassone 2, Vizzari 14. All. Francesco Piccioni.
Arbitri: Paolo Pirronitto e Gabriele Galletti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Re Borbone Saber batte Vibo Valentia e fa cinquina

PalermoToday è in caricamento