rotate-mobile
Volley

B1. Terrasini travolto dalla furia Arzano: 0-3 sul campo della capolista

Le Dragonesse sono state sconfitte dalla Luvo Barattoli e dovranno ora preparare un nuovo match complicato contro Melendugno

Quando in una partita di pallavolo si conquistano 40 punti in tre set, c’è sempre da riflettere, ma il Duo Rent Terrasini aveva tutte le attenuanti del mondo oggi pomeriggio. La trasferta più complicata dell’anno, quella sul campo della capolista solitaria Luvo Barattoli Arzano, è stata affrontata a ranghi ridotti come non mai e purtroppo le Dragonesse hanno fatto fatica ad arginare le prime della classe. Ne è venuto fuori uno 0-3 maturato in poco più di un’ora, un ko che comunque non pregiudica la corsa alla salvezza della formazione siciliana.

Dura poco l’equilibrio nel primo set (5-5): la squadra di casa pigia subito sull’acceleratore costringendo al time-out coach D’Accardi (7-5) alla prima avvisaglia di break. Il pit-stop non cambia l’andamento e basta qualche attacco di Aquino per fare ampliare la forbice del punteggio (10-5) e costringendo la panchina siciliana a giocarsi anche il secondo time-out. La frazione non offre ulteriori notizie interessanti se non l’ingresso in campo di Carpio per le padrone di casa nel finale, con una palla spedita fuori dal muro palermitano che chiude il set sul 25-11.

Poco da raccontare anche nella frazione successiva in campo: il set è caratterizzato nuovamente da una forbice di punti che lascia poche cose da raccontare (22-12). Tante le azioni che si concludono direttamente dalla zona di battuta. Arzano fa anche debuttare una delle sue giocatrici e il parziale si chiude su un eloquente 25-14. Coach Piscopo ripristina il sestetto in avvio di terzo set e comincia ad accumulare altro vantaggio (6-2).

Lo sprint finale delle campane si conclude con dieci punti di distanza: a chiudere la contesa è un servizio sbagliato di Bruno. La migliore di Terrasini è stata Evola con 7 punti, seguita da capitan Biccheri a quota 6. Il prossimo primo aprile ci sarà una nuova sfida impegnativa per il Duo Rent, chiamato ad affrontare tra le mura amiche la temibile Narconon Melendugno. Il tabellino del match:

LUVO BARATTOLI ARZANO-DUO RENT TERRASINI 3-0 (25-11; 25-14; 25-15)

ARZANO: De Siano 11, Laezza, Piscopo, Passante 12, Aquino 9, Suero 10, Silvestro 1, Allasia 6, Giovagnoli 1, Carpio 3, Lavagna (L), Di Spiezio, Putignano 7. All. Piscopo A.

TERRASINI: Baruffi 3, Nasi, Evola 7, Bruno 5, Pecora 6, Calia, Biccheri 6, Gabriele 1. All. D’Accardi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. Terrasini travolto dalla furia Arzano: 0-3 sul campo della capolista

PalermoToday è in caricamento