rotate-mobile
Volley

B1: risveglio tardivo per Terrasini che sfiora soltanto il tie-break contro Fiamma Torrese

Nello scontro diretto il Duo Rent si ritrova sotto di due set prima di tentare una rimonta che, per il cuore e la grinta dimostrati, avrebbe meritato

Un Duo Rent Terrasini dai due volti esce dalla sfida salvezza contro la Fiamma Torrese senza alcun punto all’attivo. Le Dragonesse hanno sfoderato una buona prestazione che però non è stata sufficiente per garantire un tie-break che avrebbero comunque ampiamente meritato. Il doppio svantaggio iniziale ha inciso in maniera evidente sul risultato finale, con il grande rammarico dei vantaggi del primo parziale che avrebbero potuto indirizzare la partita in maniera diversa. Proprio nella frazione di gioco di partenza, le due squadre si sono studiate a lungo, con il risultato che nessuna delle due ha prevalso a lungo (10-10).

Il break delle ospiti (17-13) non ha spaventato la formazione di casa che, con la consueta tenacia, ha rimontato pazientemente fino a un esaltante 21-21 grazie all’ace di Miceli. Il sorpasso successivo ha illuso le siciliane che però sono state superate a loro volta. L’incertezza si è tradotta in un pirotecnico 24-24, risolto dalla compagine campana grazie a una serie di errori gratuiti di Terrasini. Nel secondo set, invece, le ragazze di coach D’Accardi sono uscite troppo presto dalla partita.

Il punteggio ha premiato in maniera sempre più netta la Fiamma fino al 25-16 finale che non è stato messo in discussione nemmeno da una Angelova sugli scudi. Il terzo parziale è stato quello del riscatto. Il Duo Rent è andato in vantaggio e lo ha mantenuto nonostante le difficoltà del campo: sul 10-6 in proprio favore, infatti, si è infortunata Baruffi, presto sostituita da Gabriele. Il cambio non ha influenzato l’andamento del set, anzi Terrasini ha continuato a spingere come se nulla fosse successo. Qualche sofferenza di troppo ha messo in discussione l’1-2, ma ci ha pensato Vescovo a togliere le compagne da ogni impaccio. Anche nel quarto set è successo di tutto.

Sull’onda dell’entusiasmo Terrasini ha attaccato a testa bassa recuperando per l’ennesima volta le ospiti: dal 22-20 per le campane si è passati al 22-22, quando un punto contestato dalle padrone di casa ha dato fiducia alla compagine di Torre Annunziata. Il 25-23 è stato la beffa finale di un incontro che con qualche distrazione di meno poteva regalare dei punti preziosi alle siciliane. Fra 8 giorni la squadra chiuderà il 2022 con un importante derby, quello sul campo della Fly Volley Marsala. Il tabellino del match:

DUO RENT TERRASINI-GIVOVA FIAMMA TORRESE 1-3 (24-26, 16-25, 25-23, 23-25)

TERRASINI: Baruffi, Nasi (L), Evola, Vescovo, Bruno, Pecora, Merler, Angelova, Miceli, Biccheri, Gabriele, Li Muli, Buffa. All. D'Accardi

FIAMMA TORRESE: Campolo, Prisco, Vujko, Pezzotti, Simpsi, Figini, Azzurro, Manto, Bucci. All. Salerno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: risveglio tardivo per Terrasini che sfiora soltanto il tie-break contro Fiamma Torrese

PalermoToday è in caricamento