Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Volley, colpaccio in Calabria per il "Pharmap Saber Palermo"

Espugnato il Palasparti di Lamezia Terme, fino ad oggi imbattuta tra mura amiche

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Spettacolo doveva essere e spettacolo è stato! Copiosi i complimenti ad entrambe le formazioni che hanno dato vita a quello che è apparso come uno spot per questo gioco. Non si sono risparmiati i colpi in quel di Lamezia, ma alla fine è Palermo ad uscirne vittoriosa dopo una lunghissima battaglia durata 5 interminabili set! Palermo espugna il Palasparti di Lamezia Terme, fino ad oggi imbattuta tra mura amiche, complice una prestazione tutto cuore dei ragazzi allenati da Ferro e Cipolla, trascinati da un Marretta superstar e da Gruessner e Atria. Dopo un primo set da cardiopalma, con susseguirsi di vantaggi alternati tra le due squadre e terminato 25-27, Lamezia si desta cogliendo impreparata la Pharmap, incostante soprattutto in fase di ricezione.

E’ rimonta dei padroni di casa, con Palmieri esaltato e ben servito dal gioco pulito di Piedipalumbo. La svolta avviene nel quarto set con la mossa a sorpresa di coach Ferro di inserire Laudicina come libero: complice un servizio più incisivo, una maggiore concretezza in fase di ricezione e difesa, Palermo pareggia e si presenta al tie break più agguerrita che mai. Il parziale iniziale è terrificante per i padroni di casa, inizialmente sotto 0-4 e 2-7, prima della rimonta di carattere fino al 8-9. Chiude un muro di capitan Blanco uno dei match più belli di quest’anno, Palermo arriva in semifinale promozione per la A3, sabato di scena al Palaoreto la gara di andata contro Letojanni.

RAFFAELE LAMEZIA vs PHARMAP SABER PALERMO 2-3 (25-27 25-22 25-21 20-25 12-15)

RAFFAELE LAMEZIA: Piedipalumbo (2), Palmeri (31), Garofalo(18), Graziano (9), Paradiso (6), Citriniti (5), Sacco (L), Leone, Rizzo, Porfida, Mancuso, Chirumbolo, Davoli (L2). All. Torchia
PHARMAP SABER PALERMO: Marretta (23), Grussner (18), Banaouas (12), Atria (19), Blanco (13), Costanzo (1), Lombardo, D’Andrea Sutera (L), Ferro, Russo, Bonanno, Libertà, Laudicina (L2). All. Ferro, Cipolla. Arbitri LANZA CLAUDIA e MANCUSO ALBERTO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, colpaccio in Calabria per il "Pharmap Saber Palermo"

PalermoToday è in caricamento