Volley, alla Pharmap Saber Palermo arriva il 22enne Giovanni Arena

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Per la stagione 2019/2020 il secondo palleggiatore della Pharmap Saber Palermo sarà Giovanni Arena, 22enne del vivaio "Trinacria/Volo".

"Facendo parte del settore giovanile ho subito accettato l’offerta del ds Bruno e dal coach Ferro - ha dichiarato Arena – . La decisione è stata presa di comune accordo con il tecnico Cipolla (allenatore della serie C, ndr) perché mi piacciono le sfide, e questa per me è una super sfida per la quale dovrò dare il 200%. Mi trovo in una grande società che ha fatto, e sta facendo, la storia della pallavolo palermitana, con la quale voglio continuare a crescere insieme al resto del gruppo. Il lavoro svolto dall'attuale ds Bruno, sia per la B che per la C, è stato eccezionale, lo conosco personalmente poiché siamo stati compagni di squadra lo scorso anno in una delle stagioni sportive più belle che abbia mai disputato. Conosco ancora poco mister Nicola Ferro dal punto di vista degli allenamenti – ha proseguito Arena - ma so che atleta è stato, ascolto ogni suo consiglio e direttiva sperando di riuscire a ripagare la sua scelta. Vivo di pallavolo, amo questo sport, la vivo talmente tanto che seguo e guardo ogni partita di qualsiasi categoria siciliana. Devo ringraziare una persona molto importante per me, oltre la mia famiglia e i miei amici, una persona con la quale, nel corso degli anni, si è creato un rapporto che va oltre l’essere allenatore e atleta: Piero Scaduto, a lui devo tutto. Mister Scaduto mi ha fatto appassionare anche al ruolo di allenatore infatti ho conseguito il grado allievo, utile per guidare una squadra giovanile".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento