Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Vela, parte la Palermo-Montecarlo Cinque le imbarcazioni di casa al via

Tutto pronto per la settima edizione della regata d'altura. Cinquecento miglia da percorrere tra la Sicilia e il Principato di Monaco

Barca a vela nel golfo di Mondello

Partirà domani, dal golfo di Mondello, la VII edizione Palermo-Montecarlo, la regata d'altura di 500 miglia lungo il percorso che collega la Sicilia con il Principato di Monaco. La manifestazione, alla quale parteciperanno 23 barche, è organizzata dal Circolo della vela Sicilia, in collaborazione con lo Yacht club de Monaco. Al via cinque barche palermitane: Cochina, portabandiera del circolo canottieri Lauria dell’armatore palermitano Giorgio Fabbri, Mariposa del Velaclub, Cattivik del Centro velico Siciliano, Athanor del circolo della Vela Sicilia, Lni/Fishbone del club Lni Palermo centro.


Due i premi da assegnare: il trofeo Angelo Randazzo (al vincitore della classifica overall, in tempo compensato) e il trofeo Giuseppe Tasca d'Almerita (per la 'line honour', il primo yacht a tagliare il traguardo in tempo reale). La regata, inoltre, è tappa del Campionato italiano offshore della Fiv, poichè compresa nel Trofeo d'altura del Mediterraneo e nella Lombardini Cup 2011. Il record della Palermo-Montecarlo 2010 (48h52'21”) appartiene al super-maxi Esimit Europa 2, dell'armatore sloveno Igor Simcic. Questa barca, tra le più prestigiose nel mondo della vela, sarà al via anche quest’anno e punta a battere se stessa. (foto presa dal sito ufficiale della regata)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vela, parte la Palermo-Montecarlo Cinque le imbarcazioni di casa al via

PalermoToday è in caricamento