Undicesima edizione dell’European soccer camp: "Lo abbiamo fatto per i bambini"

Archiviata l’edizione 2020 dello stage calcistico Internazionale, il primo dopo il lockdown

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Una settimana da professionisti, con allenamenti, vita da ritiro, relax e il suggestivo panorama dell’estate siciliana. Si è chiusa con successo all’Hotel Saracen l’undicesima edizione dell’European soccer camp di Palermo, targato La Cavera Academy, il primo in Europa a riaprire dopo il lockdown, accogliendo giovani calciatori e calciatrici da tutta Europa, rispettando rigorosamente le misure igienico-sanitarie.

Uno staff tecnico d’eccellenza, composto da preparatori professionisti, che per una settimana hanno allenato e gestito 50 ragazzi da Belgio, Francia, Lussemburgo, Portogallo e Italia, numero imposto dalle misure in vigore per i paesi dell’area Shengen: "Siamo davvero orgogliosi - spiega Francesco La Cavera, presidente dell’Academy - di essere riusciti anche quest’anno a ritrovarci tutti a Palermo. Abbiamo voluto fortemente questa edizione soprattutto per i bambini e i ragazzi, messi in secondo piano durante la recente pandemia".

Una settimana densa di eventi, tra i quali spicca la visita di tutto lo stage allo stadio Renzo Barbera, dove è stata anche scattata la foto ufficiale e dove i giocatori stranieri, accompagnati dalle rispettive famiglie in vacanza in Sicilia, hanno potuto portare con loro al ritorno una maglia o un gadget del Palermo Calcio. Il testimonial del camp, Marco Amelia, ha anche donato al Museo del Palermo di prossima apertura un paio di guanti indossati durante la sua esperienza in rosanero.

E ancora, allenamenti con metodologie applicate nei raduni delle Nazionali, sedute di fisioterapia di ultima generazione, calze high-tech utilizzate in Serie A e metodi di allenamento cinetico-cognitivi d’avanguardia. "Questa undicesima edizione - conclude La Cavera - la colloco al primo posto tra tutte quelle che abbiamo realizzato. Abbiamo superato le dieci e adesso puntiamo alle 20. Siamo già pronti per la dodicesima dell’anno prossimo, con già 70 iscritti ufficiali".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento