rotate-mobile
Sport Uditore-Passo di Rigano / Via Ugo Perricone Engel, 14

Giornata dello sport senza barriere, al PalaMangano "Una domenica diversa"

Organizzata dal Volley Palermo in collaborazione con Cip (Comitato Italiano Paralimpico), Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimpici Intellettivi Relazionali) e Fitet (Federazione Italiana Tennis Tavolo)

Una giornata di festa interamente dedicata alle attività sportive per disabili mettendo in risalto diversi sport paralimpici. Questo è il senso di “Una Domenica Diversa” - La giornata dello sport senza barriere, organizzata dalla Volley Palermo in collaborazione con il CIP (Comitato Italiano Paralimpico), FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivi Relazionali) e FITET (Federazione Italiana Tennis Tavolo) con il patrocinio del Comune di Palermo e dell’Assemblea Regionale Siciliana, in programma al PalaMangano di Via Ugo Perricone Engel 14 a Palermo, domenica 19 dicembre, a partire dalle 10.

La Volley Palermo proporrà alla comunità una mattinata “diversa” più unica che rara, dedicata allo sport, con il coinvolgimento attivo di numerose Associazioni che seguono e assistono ragazzi disabili, che si cimenteranno in diverse discipline: il Sitting Volley (la Volley Palermo è l'unica realtà a livello regionale che partecipa ogni anno ai Campionati Italiani Assoluti e che vanta la presenza in pianta stabile nella Nazionale Italiana del proprio tesserato Gregorio Guzzo), il Tennis Tavolo, le Bocce, il Tiro con l'arco, la Scherma e il Tennis. Per ogni sport è prevista la presenza di tecnici specializzati che ne spiegheranno le regole e seguiranno attivamente chiunque vorrà cimentarsi in una prova sul campo (disabili e normodotati).

Il coinvolgimento e l'aggregazione fattiva rendono possibile la "Mission" di Volley Palermo e cioè proporre un modello di inclusione reale in cui disabili e normodotati possano svolgere un'attività sportiva insieme, con la possibilità di affrontare una gara con sana competizione sportiva. Inoltre, per ogni sport paralimpico saranno presenti alcuni atleti, alcuni dei quali reduci dall’esperienza Olimpica di Tokyo 2020, che faranno delle dimostrazioni tecnico/pratiche. L'intera manifestazione sarà trasmessa in diretta da BlogSicilia.it su tutti i canali social con la presentazione affidata a Giorgia Mancuso e Mario Piras, rispettivamente Project Manager di “Una Domenica Diversa” e Amministratore Delegato della Volley Palermo.

Il commento di Stefano Saitta - Delegato CIP Palermo: “Una Domenica Diversa all’insegna del divertimento grazie alla voglia e alla volontà di Volley Palermo e FISDIR. Vogliamo far conoscere lo sport paralimpico a tutti e questa è un’occasione per essere tutti insieme. Viva lo sport. Viva il mondo paralimpico”. L'esperienza di Gregorio Guzzo - Giocatore Nazionale Italiana Sitting Volley: “Abbiamo formato la prima squadra di Palermo e per la prima volta abbiamo disputato un campionato nazionale dal quale è iniziata la mia carriera azzurra. Spero di ottenere altri risultati importanti. Il mio ringraziamento va al Presidente della Volley Palermo, Domenico Arena, e all’allenatore della squadra di Sitting Volley, Andrea Lo Casto. L’invito per tutti è quello di provare almeno una volta una disciplina sportiva per, poi, continuare a coltivare il sogno di chi come me adesso ha l’orgoglio di portare in alto il Tricolore”.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata dello sport senza barriere, al PalaMangano "Una domenica diversa"

PalermoToday è in caricamento