Palermitano fa baciare Mourinho e Guardiola a Barcellona

La nuova provocazione di Tvboy, l'artista di strada nato a Palermo (il suo vero nome è Salvatore Benintende) che ha raffigurato un bacio tra i due allenatori in Paseo de Gracia

Mourinho e Guardiola che si baciano nel murale di Tvboy

Dopo avere fatto baciare Donald Trump e Papa Francesco, Messi e Cristiano Ronaldo e perfino Salvini e Di Maio, Tvboy colpisce ancora. Il noto artista di strada palermitano Salvatore Benintende ha realizzato un altro dei suoi irriverenti murales rappresentando stavolta Pep Guardiola e José Mourinho che si baciano con "passione". La nuova provocazione è comparsa a Barcellona, in Paseo de Gracia.

L'allenatore spagnolo è stato raffigurato con il "lazo amarillo" sulla giacca, simbolo dell'indipendentismo catalano che ha causato alcuni attriti con la Fa negli scorsi mesi. Tvboy, esponente del movimento NeoPop, all'anagrafe è Salvatore Benintende. E' nato a Palermo nel 1980: il suo esordio sulla scena dell'arte urbana risale al 1996, quando ha cominciato a realizzare i primi graffiti tradizionali e i primi esperimenti di lettering sotto lo pseudonimo di “Crasto”. Ben presto però il nome di “Crasto” è sparito dalla firma e dal nome d'arte di Salvatore Benintende, che è diventato semplicemente “Tvboy”, un alter ego capace di veicolare messaggi nel contesto urbano sempre più invaso da marchi e immagini commerciali, primo fra tutti: “Spegni la televisione, sei tu il protagonista della tua vita”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • Incassa il reddito di cittadinanza ma lavora (in nero) in un panificio, denunciato

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento