rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport Piana degli Albanesi

Triathlon fuori strada di long distance, la prima gara in Italia è a Piana degli Albanesi 

Gareggiano atleti provenienti da diversi Paesi d’Europa. Il sindaco Rosario Petta: “Un onore essere stati scelti per lo svolgimento di un evento a carattere e interesse mondiale, il nostro territorio merita attenzione e palcoscenici di questo livello"

La prima gara di triathlon fuori strada di Long distance in Italia a Piana degli Albanesi. L’evento in programma domani è organizzato da Xterra, organizzazione mondiale di gare di Triathlon fuori strada in tutto il mondo. Gareggiano atleti provenienti da diverse stati d’Europa e d’Italia. La partenza è prevista alle 8, riguarda le discipline sportive del Triathlon, con le seguenti distanze omologate dalla competente Federazione italiana Triathlon: nuoto=1,9 chilometri; ciclismo Mtb= 56 chilometri; corsa trail=18 chilometri.

“E’ un onore per Piana degli Albanesi - ha dichiarato il sindaco Rosario Petta - essere stati scelti per lo svolgimento di un evento a carattere ed interesse mondiale, ringrazio il presidente della società organizzatrice Extrema a.s.d. Mauro Giaconia atleta di grande esperienza nel settore, ed Enel Green Power ente proprietario e gestore del lago, che insieme all’Amministrazione comunale di Piana degli Albanesi e di Santa Cristina Gela hanno fortemente voluto la realizzazione degli eventi nel Lago di Piana degli Albanesi. Il nostro territorio merita attenzione e palcoscenici di questo livello”. 

La base logistica e la zona cambio della manifestazione sarà all’interno dell’area attrezzata “Oasi Lago” sul Lago di Piana degli Albanesi.
La gara di nuoto, che è la prima con cui comincia la giornata sportiva, inizia alle e termina intorno alle 9.30; l’area sarà delimitata da tre boe da regata e supervisionata da imbarcazioni d’appoggio e canoe che garantiranno la sicurezza degli atleti.

Il percorso di mountain bike si compone di due giri per un totale di circa 56 km. Al termine della prima frazione di nuoto nel lago, gli atleti prenderanno le proprie mtb posizionate nella zona cambio dell'area Oasi Lago e seguiranno il percorso del lungo lago in direzione diga dell'Enel. Effettueranno un passaggio sulla stessa, per raggiungere la sponda opposta, continueranno percorrendo sempre il lungo lago fino ad intraprendere la salita che li condurrà sulla strada SP5 Bis fino al bivio SP102, proseguiranno sulla stessa SP102 ancora 500m, fino ad entrare all’interno dell’area demaniale Portella Guadalami (Monte Maganoce) dove effettueranno un giro ad anello e ridiscenderanno sulla strada provinciale SP102 per raggiungere nuovamente la SP5 Bis, fino all’imbocco per la salita demaniale per Monte Leardo.  Continueranno per circa 3 chilometri in fuoristrada per ridiscendere da un sentiero che li condurrà sotto la pineta e nuovamente si immetteranno sulla strada provinciale SP5, fino a raggiungere l’incrocio con via Filippi Giuseppe, poi i ciclisti si immetteranno nuovamente all'interno dello sterrato del lungo lago tramite un varco che li condurrà nuovamente alla zona cambio e da cui inizieranno un secondo ed ultimo giro, uguale al precedente.

Al termine del percorso Mtb, gli atleti poseranno le bici e cominceranno la terza e ultima frazione, quella di corsa Trail, che si compone di un giro unico per complessivi 18 km. Dall'area Oasi Lago, seguiranno il lungo lago in direzione diga dell'Enel, effettueranno un passaggio sulla stessa per raggiungere la sponda opposta (come per il percorso mtb), continueranno percorrendo sempre il lungo lago fino ad intraprendere la salita che li condurrà sulla strada SP5 Bis continueranno per circa 300 metri fino ad entrare nell’area demaniale per intraprendere una salita che li condurrà al Monte Giuhai. Saliranno correndo fino in cima per poi ridiscendere in direzione Portella Sant'Agata, torneranno indietro in direzione cave di marmo, per poi rimmettersi sulla provinciale SP5Bis (sempre per 300 metri), raggiungere il lungo lago e tornare in zona di arrivo (Area Oasi Lago).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triathlon fuori strada di long distance, la prima gara in Italia è a Piana degli Albanesi 

PalermoToday è in caricamento