"Condizioni meteo non favorevoli", rinviata la traversata in Sup da Ustica a Mondello

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

A causa del ciclone sub-tropicale “Udine” che ha/sta attraversando lo Ionio in questo momento, coinvolgendo anche il Palermitano, con perturbazioni imprevedibili e di forte intensità, e dopo un attento confronto con lo staff tecnico e con il Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera, abbiamo deciso, nostro malgrado, di rimandare la partenza della traversata Ustica-L’Ombelico del Mondo in sup.

Il principale motivo che ci ha spinto a temporeggiare è stata l’intensità dei fulmini molto presenti sulla nostra rotta fino alle prime luci dell’alba e successivamente il forte vento e il mare molto formato. Vincenzo Michelucci ha atteso fino alle 06:45 nella speranza di poter mettere la tavola in acqua e partire. Tuttavia, dopo diversi confronti con la Guardia Costiera abbiamo dovuto desistere visto il vento superiore ai 20 nodi e il mare forza 4. Vincenzo Michelucci e tutta l’associazione Sportiva Dilettantistica Water Experience non si arrende e si stanno già vagliando altre papabili date. Si attende l’allontanamento del ciclone “Udine” per fissare una nuova finestra temporale e portare a termine questa impresa.

Torna su
PalermoToday è in caricamento