Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport Altofonte

Migliorano ancora le condizioni di Totò Antibo, i familiari: "La strada è lunga ma lui è sereno"

Un'embolia polmonare ha reso necessario il ricovero all'ospedale Civico, nei giorni scorsi, dell'ex primatista italiano dei cinquemila e dei diecimila metri. Adesso però il campione ha lasciato il reparto di Terapia intensiva per essere trasferito in quello di Cardiologia

Continuano a migliorare le condizioni di Salvatore Antibo. Un'embolia polmonare ha reso necessario il ricovero all'ospedale Civico, nei giorni scorsi, per l'ex primatista italiano dei cinquemila e dei diecimila metri. Adesso però il campione ha lasciato il reparto di Terapia intensiva per essere trasferito in quello di Cardiologia.

"L'ho sentito molto tranquillo e sereno - dice il nipote Andrea -. Di questo siamo felicissimi. La strada ancora è lunga ma siamo tutti ben speranzosi". L'ex campione, fa sapere sempre il nipote, "ci tiene a ringraziare tutti voi, siete i fan più belli. Ringrazia anche tutti i medici e infermieri del reparto di terapia intensiva e il suo medico Oriano Mecarelli che gli è stato vicino sempre in questi anni. Grazie a tutti e un ringraziamento anche da parte della famiglia Antibo per l'affetto dimostratoci".  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliorano ancora le condizioni di Totò Antibo, i familiari: "La strada è lunga ma lui è sereno"

PalermoToday è in caricamento