Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Goodbye Di Piazza: l'imprenditore italoamericano lascia il Palermo

Durante l'ultima assemblea dei soci l'ormai ex vicepresidente ha salutato il club: farà valere il diritto di recesso che gli consentirà di allontanarsi una volta e per tutte dal progetto rosanero

Anno nuovo…vita nuova. Il 2021 non vedrà infatti Tony Di Piazza nell'organigramma del Palermo. L'imprenditore italoamericano fa un passo indietro: il suo futuro sarà ufficialmente lontano dalle vicissitudini del club. Lo ha annunciato lo stesso Di Piazza ieri sera durante l'assemblea dei soci. 

Una scelta che almeno questa volta sembra definitiva. Già questa estate infatti lo scossone in casa Palermo sembrava aver compromesso la posizione di Di Piazza all’interno della proprietà. Quindi gli ultimi mesi vissuti da separati in casa, con l'ormai ex vicepresidente che si è soltanto limitato a scrivere qualche innocuo post sui social, restando lontano dalle luci dei riflettori come aveva fatto un anno fa, quello della stagione in D. 

Poi una serie di riflessioni che hanno indotto lo stesso Di Piazza a fare un passo indietro, categorico. Così Di Piazza durante l'ultima assemblea dei soci ha fatto riferimento al diritto di recesso che gli consentirà di allontanarsi una volta e per tutte dal progetto Palermo. Prima però bisognerà far passare sei mesi di preavviso, un periodo di tempo in cui l'imprenditore di San Giuseppe Jato dovrebbe versare ancora tre milioni di euro nelle casse del club, poi bisognerà quantificare la sua liquidazione. In modo tale da dare un nome e un cognome a quel 40% di quote di proprietà di Tony Di Piazza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Goodbye Di Piazza: l'imprenditore italoamericano lascia il Palermo

PalermoToday è in caricamento