Le probabili formazioni di Ternana-Palermo, Boscaglia: "Umbri squadra da battere assieme al Bari"

In casa rosanero tiene ancora banco il calciomercato. "Luperini è nostro, presto potrebbe arrivare anche un terzino". Così l'allenatore gelese, che pensa di schierare Silipo, Kanoutè e Floriano dietro l'unica punta Saraniti. Somma sarà subito protagonista

"Bari e Ternana favorite, ma sarà il campo a dare verdetti e non il mercato". Il giorno dopo la chiusura del calciomercato, mister Boscaglia analizza la rosa allestita dalla dirigenza del Palermo per il campionato di serie C e poi gli organici delle antagoniste. Domani i rosanero avranno davanti proprio la Ternana, una delle corazzate del torneo. Il club rosanero è ancora un cantiere aperto e Boscaglia spera in un cambio di marcia. 

Dalle parti di viale del Fante però tiene ancora banco il calciomercato: dopo Luperini dovrebbe arrivare anche un terzino. La sostanza però non cambia: Bari e Ternana hanno qualcosa in più del Palermo che, "almeno sulla carta, partirà un gradino sotto". Così il tecnico gelese, che ha confessato: "Qualcuno arriverà. Oggi ad esempio abbiamo accolto Luperini, ma la società continua ad essere vigile e sta lavorando a pieno regime per provare a soddisfare qualche altra mia richiesta. Quello che mi sento di dire però è che spesso, quando un giocatore non arriva, la colpa non è sempre della società, magari si va incontro a qualche giocatore che ha delle richieste spropositate. Per fortuna nella lista degli svincolati c’è qualche profilo di grande esperienza, aspetteremo anche se ad oggi mi sento di dire che per fortuna questa sessione di mercato è finita. Adesso penseremo soltanto al campo, consapevoli che squadre come Bari e Ternana, sulla carta, sono superiori a questo Palermo e a qualsiasi altra squadra”. 

C’è una variabile che potrebbe confermare o ribaltare le sensazioni di mister Boscaglia e in questo senso domani potrebbe arrivare già qualche prima risposta. "Perchè sarà il campo a dirci chi siamo realmente - ha ribadito -. Queste che stiamo facendo adesso sono soltanto supposizioni che si basano sul mercato. E' chiaro che una squadra come la Ternana, composta da tantissimi giocatori di grande esperienza, in un'ipotetica griglia possa partire davanti insieme al Bari. Io però vorrei che fosse il campo a parlare. A fine stagione capiremo se il campo confermerà o meno queste congetture. Sicuramente domani mi aspetto una prova importante dal punto di vista mentale e dell’atteggiamento. Siamo ancora in rodaggio, d'altronde stiamo provando soltanto adesso ad essere squadra, ma il Palermo scenderà sempre in campo per vincere. Anche se sappiamo benissimo che non sarà semplice".

Qui Palermo 

Poche novità dal punto di vista degli interpreti rispetto al Palermo visto a Teramo. Boscaglia infatti si augura che le differenze più lampanti possano emergere sul piano del gioco. Si riparte da Floriano e da Saraniti, occhio però alla sorpresa Lucca. L’inserimento di Broh all’interno dell’organico rosa, almeno per il momento potrebbe non stravolgere il tandem di centrocampo, che a Terni dovrebbe contare ancora una volta su Odjer e Palazzi. Davanti a Pelagatti spetterà a Lancini, Somma e Marconi provarenno a disinnescare le manovre offensive dei padroni di casa. Si cambia a destra dunque dove sia Crivello che Corrado resteranno out per problemi fisici. 

Qui Ternana

Parola d'ordine continuità per mister Lucarelli, che quache giorno fa ha centrato i primi tre punti sul campo della Paganese. Quasi certamente gli umbri scenderanno in campo con il 4-2-3-1 e ripartiranno dal talento dell'ex rosa Fallett. In attacco invece spazio per Vantaggiato. 

Le probabili formazioni di Ternana-Palermo

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Diakite, Suagher, Mammarella; Damian, Kontek; Partipilo, Falletti, Furlan; Vantaggiato. All. Lucarelli. 

PALERMO (3-5-1-1): Pelagotti; Somma, Lancini, Marconi; Doda, Odjer, Martin, Palazzi; Silipo, Floriano; Saraniti. All. Boscaglia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento