Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Tennis, Anastasia Abbagnato perde contro la slovacca Daubnerova ed è fuori dall'Itf junior

La tennista di casa, che nel 2020 era arrivata in finale, saluta Palermo. Nel maschile approdano al penultimo atto del torneo Meduri e Buldorini, Dzhenev e Vogeli si affronteranno nell'altra semifinale

Emma Valletta (foto Militello)

La sedicenne slovacca Nikola Daubnerova, 293 del ranking Itf, estromette dal torneo di Palermo, prova juniores di grado 3, la diciassettenne tennista di casa Anastasia Abbagnato, testa di serie numero 1, col punteggio di 6-2 6-4. Davvero un peccato per la giocatriceda sempre tesserata per il Ct Palermo che teneva molto a questo appuntamento, ma che oggi non era al meglio delle proprie condizioni.

La Abbagnato nel 2020 era giunta in finale. Daubnerova affronterà in semifinale la marchigiana Federica Urgesi (quarta testa di serie) tesserata per il Ct Bologna che si è imposta in due rapidi set sulla russa Vlada Mincheva. La seconda semifinale vedrà fronteggiarsi la campana Emma Valletta e la veneta Greta Greco Lucchina. La tennista tesserata per il Tennis Training Foligno, terza testa di serie e 332 del ranking Itf, si è imposta per 7-5 6-2 sulla belga Marte Lambrecht. Per lei questa di Palermo è la seconda semifinale del 2021.

“Oggi la partita non era semplice - dichiara Valletta - mercoledì ho visto giocare la mia avversaria e insieme al mio coach ho studiato la giusta strategia per batterla. Qui al Ct Palermo, dove non è la prima volta che vengo, l’organizzazione è davvero pazzesca e il circolo si presta perfettamente ad ospitare una manifestazione così importante. La settimana prossima giocherò un altro grado 3 in Romania, subito dopo ricomincerà la scuola e vedrò il da farsi”. La Greco Lucchina, recente finalista agli italiani under 16 svolti a Firenze, ha sconfitto in due set la connazionale Samira De Stefano.

Nel tabellone maschile, esce di scena la seconda testa di serie, ovvero il torinese del Team Piatti Lorenzo Ferri che si è arreso 6-4 6-3 al bolognese Peter Buldorini, ottava testa di serie al Ct Palermo. Il tennista tesserato per il Ct Bologna se la vedrà venerdì 10 settembre col marchigiano Andrea Meduri, vittorioso 6-4 6-2 a scapito del romano del Tc  Parioli Giammarco Gandolfi.

In apertura di programma, l’elvetico Frederic Vogel, dopo tre ore di battaglia, ha superato la resistenza del tennista proveniente dalle qualificazioni Daniel Bagnolini tesserato per il ct Maglie. Nell’ultimo match dei quarti di finale, affermazione del bulgaro Adriano Dzhenev vittorioso sullo svizzero Alexander Orlov per 6-3 7-6.

Questo l’accoppiamento delle semifinali maschili: nella parte alta Dzhenev-Vogeli e in quella bassa Meduri-Buldorini. Domani in mattinata le semifinali del singolare e nel pomeriggio le finali del doppio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, Anastasia Abbagnato perde contro la slovacca Daubnerova ed è fuori dall'Itf junior

PalermoToday è in caricamento