Il tennis torna in piazza: si gioca davanti al Duomo di Monreale 

La prima tappa dell'iniziativa promossa dalla Fit Sicilia e dal Comitato organizzatore del torneo “30^ Palermo Ladies Open”, si è svolta al Politeama. Anche nella cittadina normanna uno dei campi sarà dedicato al tennis in carrozzina e ai disabili intellettivi

La prima edizione di Tennis in piazza al Politeama

Il Duomo farà da straordinario scenario alla seconda tappa stagionale del "Tennis in Piazza", iniziativa promossa dalla Fit Sicilia e dal Comitato organizzatore del torneo “30^ Palermo Ladies Open”, in programma sabato pomeriggio a Monreale. Due mesi dopo il successo della manifestazione organizzata davanti al Politeama, maestri e allievi dei circoli palermitani saranno di scena in piazza Guglielmo II. Dalle 17.30 alle 19.30 tutti avranno la possibilità di avvicinarsi al tennis e provare a giocare. Uno dei campi che saranno ricavati in piazza sarà dedicato al tennis in carrozzina e ai disabili intellettivi.

“Ringraziamo gli organizzatori che hanno inserito Monreale nel circuito delle iniziative promozionali - ha sottolineato il sindaco della cittadina normanna Alberto Arcidiacono – sia di un torneo importante come quello del Country che del tennis in generale. La manifestazione di sabato pomeriggio si inserisce a pieno titolo nella Settimana dello Sport che si sta concludendo e che ha avuto un positivo riscontro grazie all’impegno di tutte le associazioni sportive della nostra città”.

A Monreale saranno coinvolti i circoli di Palermo e provincia guidati dai rispettivi maestri e coordinati dal consigliere della Fit Sicilia, Tanino Alfano, da Germano Di Mauro (tecnico di Microarea), Fabio Cocco (tecnico regionale) e Peppe Cobisi (fiduciario regionale per il tennis in carrozzina e disabilità intellettiva relazionale). Hanno, finora, aderito: Kalta, Circolo Tennis Palermo, TC3 Palermo/Tennis Libero, Country Club, TC2 Palermo, TC Bagheria, Sporting Club, Kalaja, Lions e Bari Centro. Grazie all’interessamento di Michelangelo Dell’Edera, direttore dell’Istituto superiore di formazione del tennis Roberto Lombardi. Saranno presenti in piazza Guglielmo II anche cinque istruttori del Centro federale di Trabia. Parteciperanno pure maestri e allievi in rappresentanza della provincia di Trapani e della provincia di Agrigento.

“Siamo soddisfatti e contenti - ha detto il presidente della Fit Sicilia, Gabriele Palpacelli - per questo nuovo evento di tennis in piazza. Monreale è un luogo bellissimo e poter giocare davanti il meraviglioso Duomo, sarà un’emozione per tutti. Sarà un bel pomeriggio e siamo sicuri che la piazza di Monreale sarà piena di bambini. Dopo l’ottima riuscita in piazza Politeama, siamo sicuri che anche sabato andrà benissimo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’evento, che sarà ripreso in diretta dalle telecamere di Supertennis, servirà a promuovere i “30^ Palermo Ladies Open”, il più importante torneo di tennis in Italia dopo gli Internazionali di Roma. Dotato di un montepremi di 250 mila dollari, avrà quale prima testa di serie, la numero 4 al mondo, Kiki Bertens. “Il Torneo è patrimonio dell’intero movimento sportivo siciliano – ha spiegato il direttore del Torneo, Oliviero Palma – insieme alla Fit Sicilia siamo impegnati in una serie di attività che hanno l’obiettivo di promuovere gli Internazionali del Country ed il tennis siciliano. Siamo felici della possibilità di farlo in una Piazza unica come quella di Monreale, città che ci ha aperto le porte accogliendoci con grande entusiasmo”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Condannato a 5 anni il questore di Palermo: "Caso Shalabayeva, fu sequestro di persona"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento