Tennis, Palermo Ladies Open: è record con 17 milioni di telespettatori nel mondo

Sono state 2.548 le ore complessive di trasmissione mandate in onda da 38 tv internazionali che hanno diffuso in 160 Paesi le immagini del 31^ torneo, vintoi quest’anno dalla francese Fiona Ferro

La vincitrice Fiona Ferro

Un’edizione da record con 17 milioni di telespettatori nel mondo, 2.548 ore complessive di trasmissione mandate in onda da 38 tv internazionali che hanno diffuso in 160 Paesi le immagini dei 31^ Palermo Ladies Open, vinti quest’anno dalla francese Fiona Ferro. Il primo torneo al mondo (disputato al Country Time Club di Palermo dal 3 al 9 agosto scorso) dopo la sospensione per la pandemia, è stato un successo mediatico certificato da numeri straordinari, come quelli dei media con 19.259 articoli pubblicati dai giornali (online e cartacei) di tutto il mondo.

"Siamo sorpresi e, chiaramente, soddisfatti – ha sottolineato il presidente del Country Time Club di Palermo, Giorgio Cammarata – sapevamo di avere gli occhi addosso di tutti gli sportivi, ma il report che ci ha inviato la WTA va al di là anche delle nostre previsioni. Il riscontro avuto dalle tv e dai media di tutto il mondo ripaga l’organizzazione e gli sponsor dell’investimento fatto. L’emergenza coronavirus e l’opportunità di organizzare il primo torneo al mondo dopo la pandemia ha comportato uno sforzo straordinario, comunque, ripagato dai risultati”.

I 17 milioni di telespettatori sono ripartiti tra i 9,2 milioni delle tv e 7,8 di digital streaming. Il picco degli ascolti c’è stato il 7 agosto in occasione dei quarti di finale con 1,5 milioni di telespettatori. L’audience maggiore si è registrato negli Stati Uniti con 3,9 milioni complessivi di telespettatori per 165 ore di trasmissione, seguito dall’Italia con 107 ore, Bulgaria 103 ed Olanda 85. Nel nostro Paese, le partite dei 31^ Palermo Ladies Open sono state trasmesse in Tv da Rai e Supertennis con audience complessivo di 1.220.738 telespettatori.

“L’audience televisivo testimonia l’interesse che ruota sui Palermo Ladies Open – ha commentato il direttore del Torneo, Oliviero Palma – siamo grati alla WTA che ha creduto in noi per organizzare il primo torneo dopo la pandemia e siamo grati agli sponsor ed alle amministrazioni comunali e regionali che ci hanno concesso fiducia in un momento non facile per lo sport e per l’intera collettività. Grazie all’aiuto di tutti siamo riusciti ad organizzare una manifestazione di grande valore tecnico ed in estrema sicurezza con la presenza, tra l’altro, del pubblico sugli spalti. Sono stati oltre 600 i tamponi che abbiamo fatto, con un solo caso positivo accertato prima dell’inizio del torneo e prima che la giocatrice avesse accesso al Circolo”.

Così come per le tv, anche i media statunitensi hanno seguito con grande interesse i 31^ Palermo Ladies Open. Dei 19.529 articoli pubblicati nel mondo sul Torneo con un potenziale di 410.584.991 lettori, 3.870 sono stati scritti negli Stati Uniti (con un potenziale di 72.020.358 lettori), seguito da Italia con 1.102 articoli (12.374.639 lettori) ed India 846 articoli (26.554.643 lettori).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

Torna su
PalermoToday è in caricamento