Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Tennis, il Ct Palermo ha un nuovo presidente: è l'avvocato Giorgio Lo Cascio

Il trentanovenne avvocato, già vicepresidente sotto le precedenti gestioni di Francesco Paolo Tesauro e Manlio Morgana, ha battuto, nel testa a testa, Giancarlo Savagnone

Dallo scorso 5 luglio il Ct Palermo, storico sodalizio con quasi 100 anni di storia, ha un nuovo presidente. Si tratta del trentanovenne avvocato Giorgio Lo Cascio, già vicepresidente sotto le precedenti gestioni di Francesco Paolo Tesauro e Manlio Morgana, di cui prende il posto. 

Lo Cascio ha battuto, nel testa a testa, l’altro avvocato Giancarlo Savagnone. Su 1054 soci votanti, 683 le preferenze per Lo Cascio, 322 quelle per Savagnone. Non solo l’elezione del presidente, ma anche quelle dei deputati, sindaci e probiviri che hanno determinato la scelta dei seguenti nominativi.

Deputati: Massimo Donzelli, Manfredi De Bellis, Marco Valentino, Piero Cammarata, Francesco Avola, Pilo Maniscalco Basile, Gaspare Citrolo, Gaetano Alfano, Anna Maria Petronio e Carlo Barbagallo. Sindaci: Roberto Mercurio, Fabio Poma ed Ettore Falcone. Probiviri: Paola Li Calzi, Giuseppe Valenza, Antonino Noto, Lorenzo Maria Dentici e Luca Librizzi. 
 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, il Ct Palermo ha un nuovo presidente: è l'avvocato Giorgio Lo Cascio

PalermoToday è in caricamento