Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Tennis, Cecchinato finisce nei guai: "Alterato un incontro"

Il ventitreenne deferito insieme ad Accardi, anche lui palermitano: avrebbero operato per indirizzare il risultato di un match in un challenger in Marocco

Dopo la gioia per lo storico esordio (con vittoria) in Coppa Davis, arriva una grana per Marco Cecchinato, nome nuovo del tennis azzurro. La Procura Federale della Fit lo ha deferito, insieme a Riccardo Accardi (anche lui palermitano) chiedendo al Tribunale Federale di fissare l’udienza per dibattere il procedimento disciplinare a suo carico. A Cecchinato e Accardi (rispettivamente 23 e 22 anni) viene contestata la violazione degli articoli 1 e 10 del regolamento di giustizia "relativi ai doveri di lealtà, probità e correttezza compiendo atti diretti ad alterare lo svolgimento dell’incontro tra lo stesso Cecchinato e Kamil Majchrzak". Il match - valevole per il challenger di Mohammedia, in Marocco, dell’ottobre 2015 - fu vinto dal polacco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, Cecchinato finisce nei guai: "Alterato un incontro"

PalermoToday è in caricamento