Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Pallanuoto, il Telimar punta alla A1 e ingaggia Thomas Tabbiani

L’attaccante classe ’97 è ultimo acquisto del Club dell’Addaura, dopo il tecnico montenegrino Zoran Mustur e il connazionale Jovan Saric

Thomas Tabbiani

Con la semifinale nazionale under 20 del Foro Italico alle porte, continua la campagna acquisti del Telimar per strutturare una squadra di alto livello per il prossimo Campionato per puntare a tornare, dopo 11 anni di assenza, in serie A1. Dopo l'ingaggio dell'esperto allenatore montenegrino Zoran Mustur definito a fine maggio, e del difensore centrale con buona propensione offensiva, Jovan Saric, di inizio giugno, arriva a Palermo il giovane mancino ligure classe ’97 ThomasTabbiani.

Cresciuto nelle giovanili della Rari Nantes Savona, storica società di prestigio con la quale ha conquistato il titolo di vicecampione d’Italia under 15 e uno scudetto Under 17, in ambito giovanile ha anche vinto uno scudetto under20 con il Bogliasco e ha totalizzato 8 presenze in Nazionale giovanile. Come prima squadra ha esordito in Serie A1 a Savona a soli 16 anni, ha giocato nelle fila dell’Imperia in Serie A2 nella stagione sportiva 2016/2017, realizzando 21 goal e disputando i play-off promozione per la Serie A1; inoltre, è reduce dal neo-concluso Campionato di A2 in cui ha giocato con il Chiavari, segnando ben 39 reti, risultando uno dei migliori realizzatori del girone Nord.

“Mi hanno colpito molto - dice Tabbiani - l’interesse e la determinazione del Telimar e di tutto lo staff. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura allenandomi con i miei nuovi compagni per tentare di raggiungere insieme i traguardi prefissati”.

Per Marcello Giliberti, residente del Telimar: “Dopo il perfezionamento dell’accordo con i due montenegrini, il tecnico Zoran Mustur e il forte difensore Jovan Saric, abbiamo concluso velocemente l’ingaggio di Thomas, galvanizzati dal suo entusiasmo, dal suo riconoscersi e dall’aver lui abbracciato subito il nostro ambizioso progetto, immaginando di avviare quest’anno con lui un programma di medio termine. Thomas, giocatore esplosivo e motivatissimo, si unirà al nostro gruppo ad inizio settembre, con la voglia di integrarsi velocemente e di fare bene, per portare valore aggiunto alla nostra squadra che nel prossimo campionato avrà come unico arduo obiettivo la promozione in A1. Per completare la rosa dei 13 siamo in dirittura d’arrivo con l’ingaggio di un forte portiere di serie A1 e prevediamo ancora l’acquisto di un forte centrovasca, che possa anche avere un ruolo polivalente. In tal modo ritengo che saremo veramente competitivi per poter, con un costante mirato lavoro quotidiano, volare veramente alto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, il Telimar punta alla A1 e ingaggia Thomas Tabbiani

PalermoToday è in caricamento