Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

Sumo, campionati italiani: trionfa un palermitano

Per la settima volta consecutiva Vito Sganga, 30 anni, si conferma campione italiano nella categoria fino a 85 chilogrammi, nella competizione che si è svolta a Milano

Vito Sganga

Ai campionati italiani di sumo - che si sono svolti alla “Palestra Pini” di Milano - il palermitano Vito Sganga ha vinto la medaglia d’oro nella categoria fino a 85 chili. Il trentenne lottatore palermitano, unico siciliano della spedizione meneghina, si è aggiudicato il titolo nei pesi leggeri per la settima volta consecutiva. Il premio per la miglior tecnica è invece andato a Giacomo De Bernardi del Judo Club Casale. 

Il sumo è una pratica millenaria ed è la “versione” orientale della lotta dei Greci e dei Romani: il suo nome deriva infatti dal verbo giapponese “sumai” che significa “lottare”. Il sumo tradizionale è un vero è proprio fenomeno culturale che si è evoluto nel corso dei secoli arrivando ad invadere tutto il mondo e proiettando una tradizione prettamente nipponica in un contesto mondiale ormai aperto alle culture e tradizioni orientali.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sumo, campionati italiani: trionfa un palermitano

PalermoToday è in caricamento