Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Struna ma vero: il difensore sloveno va a giocare con Ibra a Los Angeles

Dopo aver collezionato oltre 60 presenze e 2 gol il giocatore sloveno di 28 anni sarebbe pronto a raggiungere gli States per giocare con il bomber svedese ex di Milan, Juve e Inter. Per il passaggio, però, si dovrà attendere il 3 gennaio prossimo

Il difensore sloveno Aljaz Struna

Struna, ma vero. Il difensore sloveno lascerà la Sicilia per giocare in America, al fianco di Zlatan Ibrahimovic. Dal possibile ritorno in campo con i rosa a un addio lampo che adesso pare ormai cosa fatta. L’ufficialità dovrebbe arrivare comunque nel nuovo anno, più precisamente il 3 gennaio, giorno in cui scoccherà il gong iniziale del calciomercato.

C’è il Los Angeles Galaxy dunque nel futuro di Aljaz Struna. O almeno sembrerebbe non averne alcun dubbio il Corriere dello Sport. Nei giorni scorsi il difensore 28enne si è sottoposto a un controllo al Policlinico dello sport di Monza per effettuare valutazioni funzionali e consulenza ortopedica, preventivamente programmate per il reintegro in gruppo. Salvo poi scoprire che i controlli sarebbero stati susseguiti da un viaggio esplorativo in America, dove ad attenderlo c’era proprio il Galaxy di Ibra con l’obiettivo di mettere in cassaforte il trasferimento.

Anche perché, essendo in scadenza di contratto, su Struna recentemente erano piombate diverse società di B. Ma anche e soprattutto l’Hajduk Spalato, club croato in cerca di uno specialista in difesa con quelle determinate caratteristiche. Ma il difensore sloveno aveva già un accordo di massima con il club americano e nulla a questo punto sembrerebbe poter rallentare o mandare all’aria la trattativa. Tanto che in giornata potrebbero anche arrivare le firme.

Ciò nonostante però il trasferimento potrà diventare ufficiale soltanto dopo l’apertura del calciomercato, fissato per il 3 gennaio 2019. Virtualmente però Struna è già un ex calciatore del club rosanero. Un addio che ricorda vagamente quello di Cionek alla Spal. Stessa identica situazione: giocatore in scadenza e fuga a gennaio. I risvolti negativi di quell’operazione sono ancora sotto gli occhi di tutti: perdere uno dei pilastri della difesa nel mezzo della stagione potrebbe essere un rischio. Due gol e più di 60 presenze in maglia rosa per il giocatore sloveno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Struna ma vero: il difensore sloveno va a giocare con Ibra a Los Angeles

PalermoToday è in caricamento