Stadio Barbera, c'è l'intesa: il Comune concede l'utilizzo al Palermo per un altro anno

Proroga in attesa del rinnovo della concessione da parte del Consiglio. La soddisfazione del sindaco Orlando: "Speriamo che nella stagione 2019-2020 si possa finalmente tornare a godere un campionato sereno e soprattutto coronato dalla promozione in A"

Il Comune concede al Palermo la proroga dell’uso dello stadio Renzo Barbera, in attesa del rinnovo della concessione da parte del Consiglio. Nella serata di ieri la società rosanero ha ricevuto da Palazzo delle Aquile una nota ufficiale in cui viene "garantita fin d'ora la totale disponibilità dello stadio per le competizioni nazionali ed internazionali, almeno fino al 30 giugno 2020, in attesa della Delibera di Consiglio Comunale per la definizione del rapporto concessorio". 

Con cinque giorni d’anticipo rispetto a quelle che sono le scadenze previste dalla Figc, la nuova proprietà del Palermo sembra ad un passo dal chiudere anche il capitolo “convenzione Renzo Barbera”. E per chiudere la partita adesso si attende soltanto l’ok da parte del consiglio comunale. "Dopo un lungo periodo d’incertezza che ha caratterizzato la società - afferma Orlando - l’amministrazione comunque non può che confermare che il Renzo Barbera sarà utilizzato dalla squadra che è ufficialmente riconosciuta dagli organi di governo del calcio. Il Consiglio comunale prenderà le proprie decisioni sulla modalità del rinnovo della concessione dopo anni difficili e particolarmente contrastati. Speriamo che nella stagione 2019-2020 si possa finalmente tornare a godere un campionato sereno e soprattutto coronato dal successo della promozione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A fare da eco alle dichiarazioni di Orlando, quelle dell’assessore comunale al Patrimonio, Roberto D’Agostino: "La proroga della disponibilità dello stadio in vista del rinnovo della concessione, è da parte dell’amministrazione un atto di fiducia e di auspicio perché finalmente il calcio a Palermo possa raggiungere i livelli di eccellenza che tutti i tifosi si aspettano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Dal pizzo alla riffa per la festa di Sant'Anna, commercianti denunciano: 20 fermi al Borgo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Firmato nuovo Dpcm con le regole Covid, Musumeci: "Ora controlli costanti delle forze dell’ordine"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento