rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Sport Boccadifalco

Sagramola incontra il Generale dell'esercito, il Palermo tornerà ad allenarsi a Boccadifalco

Non ci sono date certe, ma il "rientro" potrebbe avvenire entro Natale. A inizio novembre sono decaduti i vincoli contrattuali con la vecchia società. Ma il sogno resta la costruzione di un nuovo centro sportivo tutto rosanero

Presto il nuovo Palermo potrebbe tornare nel vecchio impianto sportivo di Boccadifalco per gli allenamenti settimanali. Il club rosa spera di poter fare rientro alla base entro Natale. Incontro proficuo quest’oggi fra Rinaldo Sagramola e il generale di brigata Maurizio Angelo Scardino, comandante del Comando militare dell'Esercito della Sicilia. Un ritorno al passato dunque per il Palermo 2.0, che al momento si allena al “Pasqualino” di Carini. Aspettando ovviamente di poter concentrare tutte le proprie risorse sul progetto del nuovo centro sportivo. 

La data segnata in rosso nel calendario sembrava essere proprio quella di inizio novembre, giorno in cui di fatto decadevano i vincoli contrattuali con il vecchio Palermo. Entrambe le parti quest'oggi hanno registrato una concreta volontà di accelerare le tempistiche e non è un segreto infatti che l'intenzione dell’esercito sia sempre stata quella di dare continuità all’attività dei rosa all’interno del Tenente Onorato. E non è un caso infatti se il manto erboso sia in ottimo stato. Il Palermo proverà ad accelerare le tempistiche (burocratiche soprattutto) per lasciare il Pasqualino, la sensazione comunque è che questo natale possa regalare un “nuovo” centro Sportivo agli uomini di Pergolizzi.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sagramola incontra il Generale dell'esercito, il Palermo tornerà ad allenarsi a Boccadifalco

PalermoToday è in caricamento