Sport Borgo Nuovo / Via Tindari

Verso Palermo2019, al Parco Tindari giornata all'insegna della scherma e della prevenzione

In programma esibizioni in pedana, dimostrazioni di lotta, judo, taekwondo, kalicalasag, cheerleading e basket in carrozzina. Nell'area verde anche l'unità mobile di strada dell'Asp per fornire informazioni sulle patologie connesse ai consumi di droghe

La marcia verso i Campionati italiani assoluti olimpici e paralimpici di scherma Palermo2019 prosegue spedita: domani al parco Tindari va in scena Sport Next Stop, seconda edizione di "Sonoborgonuovo", durante la quale sono in programma diverse esibizioni in pedana. Si comincia alle 9.30. In rappresentanza del Comune di Palermo, che ha patrocinato l'evento, sarà presente il vice sindaco Fabio Giambrone. 

L’iniziativa, organizzata dall'associazione ComPA, ospiterà una tappa del torneo di mediterraneo antirazzista, il circuito di presentazione dei campionati di italiani di scherma e dimostrazioni sportive di lotta, judo, taekwondo, kalicalasag, cheerleading, basket in carrozzina e mountain bike. Sarà inoltre presente l'unità mobile di strada del Dipartimento salute mentale, dipendenze patologiche e Npia dell'Asp, nata per "raggiungere i giovani consumatori di 'sostanze stupefacenti' e alcol che, per diverse ragioni, non si rivolgono ai servizi sanitari". Durante la giornata sarà possibile fare screening ematici per la prevenzione dell'infezione Hiv, ricevere informazioni sulle patologie connesse ai consumi di droghe e parlare con gli operatori presenti.

A meno di venti giorni dall’inizio della manifestazione tricolore la città continua dunque ad abbracciare la scherma. Grazie a ComPa, associazione di promozione sociale nata su spinta di un gruppo di cittadini stanchi del degrado e dell’abbandono delle periferie della città che intende porre l’accento sul tema degli spazi verdi e delle aree condivise, ideatrice anche della prima edizione di "Sonoborgonuovo", il Parco negli ultimi dodici mesi è stato teatro di importanti manifestazioni, come la Festa della Legalità e l’evento S-Cacciamo in occasione della settimana europea per la riduzione dei rifiuti. L’obiettivo dell'associazione è restituire a Palermo gli spazi verdi abbandonati e in stato di degrado. 

Lo spazio verde, oggi non utilizzato che si trova tra via Tindari e piazza San Paolo, nel quartiere di Borgo Nuovo, è stato inserito nella campagna dei Luoghi del Cuore del Fai, piazzandosi al decimo posto regionale con le oltre 4 mila firme raccolte acquisendo la possibilità di partecipare al bando per cofinanziare interventi sul sito. "In virtù di questo risultato - spiegano dal Comune - la terza commissione consiliare del Comune ha avviato un tavolo tecnico che ha coinvolto l’università e varie associazioni per la definizione di un progetto più articolato che verrà presentato entro la metà di giugno al Fai. Il progetto ha l’obiettivo di creare un parco dello sport e della sostenibilità ed è in questa ottica che nasce SportNextStop la festa dello sport per tutti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Palermo2019, al Parco Tindari giornata all'insegna della scherma e della prevenzione

PalermoToday è in caricamento