Nella Foto: Cristina Vainolo del Sant'Isidoro Bagheria Femminile
Sport

Serie C femminile: il Sant'Isidoro Bagheria da solo in vetta

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nella quinta giornata di andata del Campionato di Serie C Sicilia, si stacca da sola in vetta la formazione di Maurizio Battaglia che al Sole Club di Palermo regola nella ripresa un coriaceo F24 Ghibellina di Massimiliano Drago con il risultato di 5-3. Gara contraddistinta dal vantaggio messinese siglato da Angela Furnari, dalla doppietta di Daniela Militello per le palermitane e dal pari momentaneo delle peloritane con Giusy Cucinotta.

Nella ripresa Cristina Vainolo riporta in vantaggio la squadra di casa, ma Michela Lunetto riporta i conti in parita’, poi allungo della formazione di Battaglia grazie alla doppietta della sempre piu’determinante Salvi Di Simone. Segue ad una sola lunghezza, la Vigor San Cataldo a quota 11, che non va oltre il 3-3 in quel di Acicatena, risultato che frena entrambe le formazioni, gara determinata dalla doppietta di Liuzzo e dal goal di Laura Foti per le etnee, mentre per le nissene in goal con una doppietta di Ausilia Capizzi e al gol di Linda Buggea.

Segue al terzo posto a quota 10 punti proprio l’Acicatena,mentre al quarto risale in maniera perentoria l’Atene C5 di Tizy Impoco che al Centro Sportivo Ignatianum vince il big-match interno contro la Diana Calcio Comiso con il risultato di 7-0, messinesi trascinate dalla coppia “terribile”,le gemelle del goal Penzavalli-Bertino ipotecando gia’ il match nella prima frazione di giuoco.

L’Atene aggancia proprio la Diana Comiso e l’,Anspi San Lorenzo vittorioso al Comunale di Rocca di Caprileone con il punteggio di 8-2 contro la volenterosa Quisquinese S.Rosalia di capitan Daniela Traina grazie alle doppiette di Biondo e Parafioriti e alle reti di Eliana Vitale,Micale,Morello,Cucinotta, mentre non bastano alle ospiti i goal di Alessandra Cullaro e Daniela Traina. Infine vittoria in trasferta della Virtus Ragusa di Ravalli allo Sportlandia di Avola, con il risultato roboante di 10-0 contro la Rinascitanetina 2008 ,iblee in rete con la tripletta di Piccone,la doppietta di Daniela Difredi e ai goal di Dimartino,Sascaro,iacono,Gaia Diara e Spina. Nel prossimo turno segnaliamo le partite  clou, Diana Comiso-Acicatena, Vigor S.Cataldo-Anspi e il derby messinese F24 Ghibellina-Atene.

Andrea Dieli Futsal Rosa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C femminile: il Sant'Isidoro Bagheria da solo in vetta

PalermoToday è in caricamento