Scuderia Island Motorsport su due fronti: cronoscalata e Rally Piancavallo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Duplice fronte, il prossimo fine settimana, per la Island Motorsport. La scuderia siciliana, infatti, sarà presente al 30° Rally Piancavallo Storico, in programma sugli asfalti del Pordenonese dal 5 al 6 agosto, schierando al via Domenico Guagliardo, al volante della Porsche 911 Rs di 2° Raggruppamento da lui stesso allestita. Il pilota-preparatore palermitano, reduce dall'ottima quarta piazza assoluta centrata al "Circuito di Cremona" lo scorso 24 luglio, sarà affiancato nell'abitacolo, per la prima volta, dalla varesina Marina Frasson.

«La mia partecipazione al 'Piancavallo' è stata dettata, principalmente, dal desiderio di sfatare un tabù - ha raccontato Guagliardo alla vigilia - Nelle due edizioni del 2013 e del 2014, infatti, sono stato costretto al ritiro per problemi meccanici quando ero saldamente al comando. Oltre alla voglia di riscatto, ho sempre apprezzato molto la gara friulana alla quale sono legato da piacevoli ricordi risalenti agli anni Novanta, periodo in cui ho gareggiato nel CIR».

La manifestazione, divisa in due tappe, scatterà ufficialmente venerdì per concludersi il giorno successivo e sarà articolata su sei prove speciali.

Altre latitudini, altro impegno per la Island. Da registrare, infatti, il rientro dell'esperto Salvatore Patamia in occasione della 18ª Cronoscalata del Reventino, ottavo appuntamento del Campionato italiano Velocità Montagna (CIVM), in scena domenica 7 agosto nei pressi di Lamezia Terme. Il gentleman driver reggino, già sul podio di categoria alla "Morano-Campotenese" di metà giugno, si presenterà allo start, nuovamente, alla guida della Porsche 911 Sc di 3° Raggruppamento preparata dal team SPM.

La competizione calabrese aprirà i battenti sabato con la disputa di due prove cronometrate lungo i sei chilometri del tracciato. Domenica, invece, spazio alle due manche ufficiali.

Torna su
PalermoToday è in caricamento