Sport

Sampdoria-Palermo, probabili formazioni: avanti con la difesa a 3, Nesto titolare

Il tecnico non avrà però disposizione il serbo Rajkovic, ancora indisponibile dopo la frattura al naso. Confermato il modulo che ha messo in difficoltà la Juventus. Bruno Henrique dal primo minuto, ballottaggio Hiljemark-Chochev

A Genova, sponda Samp, per confermare quanto di buono visto al Barbera con la Juventus. De Zerbi non recupera Rajkovic, e dovrà ancora fare a meno di Quaison, Bentivegna e Trajkovski. Sono ben ventotto i match disputati al Ferraris fra Samp e Palermo. Soltanto sei volte i rosanero sono riusciti ad uscire vittoriosi da Genova. Gli ultimi tre punti conquistati in casa Samp risalgono al 15 maggio 2011, data che i tifosi blucerchiati ricorderanno bene visto che in quell’occasione il Palermo vinse 2-1 grazie alle reti di Pinilla e Miccoli che condannarono i blucerchiati alla serie B.

La squadra di Gianpaolo dopo un inizio promettente – sei punti nelle prime due giornate - ha vistosamente rallentato il passo perdendo con Roma, Milan, Bologna e Cagliari. La partita di domenica, infatti, potrebbe essere decisiva per quanto riguarda il futuro dell’ex tecnico dell’Empoli. Il Palermo invece, dopo la bella prestazione offerta contro i Campioni d'Italia arriva a Genova a testa alta. Soltanto tre gol segnati dal Palermo in tutto il campionato (tutti in trasferta, dove è ancora imbattuto), ben sei invece quelli realizzati dalla Samp.
 
QUI PALERMO - Roberto De Zerbi dovrà nuovamente fare a meno di Quaison, Bentivegna e Trajkovski. Non convocato nemmeno Rajkovic (operato al naso dopo la frattura riportata con il Crotone), non si è concretizzata l'ipotesi di vederlo in campo magari con una maschera protettiva. L’ex tecnico del Foggia con ogni probabilità confermerà il 3-4-2-1 che ha messo in difficoltà i campioni d’Italia. In porta ci sarà sicuramente Posavec che contro i bianconeri ha letteralmente abbassato la saracinesca salvando più volte il risultato. In difesa ancora panchina per capitan Vitiello, in campo con ogni probabilità scenderanno Gonzalez, Goldaniga e Cionek. Sulle fasce, invece, confermatissimi Rispoli e Aleesami. Linea di centrocampo composta da Bruno Henrique e Jajalo, in vantaggio su Gazzi. Altro ballottaggio fra Hiljemark e Chochev, con il giocatore svedese favorito, per affiancare sulla trequarti Alessandro Diamanti a supporto del macedone Nestorovski.

QUI SAMPDORIA - Partita da dentro o fuori per Giampaolo che contro il Palermo non vorrà assolutamente lasciare punti per strada. L’ex tecnico dell’Empoli dovrà fare a meno di Pavlovic e Carbonero. In porta ci sarà Viviano (ex conoscenza rosanero) reduce da un gravissimo errore commesso contro il Cagliari. Difesa a quattro composta da Silvestre (anche lui ex rosanero), Skriniar,  Sala appena recuperato e Regini. Davanti la difesa giocherà il giovane Torreira con l’ex capitano del Palermo Barreto e Linetty a comporre la linea di centrocampo. L’ex fantasista dell’Inter Alvarez a supporto di Muriel e Quagliarella.

PROBABILI FORMAZIONI
SAMPDORIA: Viviano, Silvestre, Skriniar, Regini, Sala, Barreto, Linetty, Torreira, Alvarez, Muriel, Quagliarella.
PALERMO: Posavec, Gonzalez, Goldaniga, Cionek, Aleesami, Rispoli, B. Henrique, Jajalo; Hiljemark, Diamanti; Nestorovski.
Ballottaggi Palermo: Hiljemark-Chochev 60%-40%; Jajalo-Gazzi 55%-45%. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria-Palermo, probabili formazioni: avanti con la difesa a 3, Nesto titolare

PalermoToday è in caricamento