Sabato, 12 Giugno 2021
Sport

Palermo Rugby, domenica a Colleferro per la prima vittoria esterna

La squadra romana ha 6 punti in classifica dopo la vittoria alla prima contro il Rieti e la sconfitta di misura contro Primavera

Dopo la prima vittoria in casa, la Mondello Italo Belga Palermo fa visita al Colleferro. La squadra romana ha 6 punti in classifica dopo la vittoria alla prima contro il Rieti e la sconfitta di misura contro Primavera. Per i romani, che giocano un rugby molto fisico, la visita del Palermo, dunque. Che cerca conferme. I due tecnici Jaco Stoumann e Gioacchino La Torre hanno convocato 23 atleti: Perini, Cartarrasa, Cinà, Di Trapani, Lerda, Busardò, Lo Re, Dawey, Michel, Ciaurro, Tarantino, Di Muro, La Torre F., Giglio, Centioni, Cozzo E., Cozzo G., Bendici, Caracappa, Rizzo G., Pucci, Navarra e Lo Bue. I nero-arancio, dopo aver conquistato i primi 4 punti contro il Cus Roma cercheranno di non perdere troppo terreno dalla testa della classifica. Obiettivo, quindi, conquistare la vittoria.  «È una partita molto impegnativa – dice il presidente Fabio Rubino – Una squadra molto ostica, soprattutto quando gioca in casa. Fanno un rugby molto fisico, quello che ci fa soffrire di più. Dobbiamo cercare di metterla più sul piano tecnico, dove siamo più forti». «Fisicamente soffriamo la mischia – dice l’allenatore Gioacchino La Torre – Siamo forti con la tre/quarti, invece. E dobbiamo cercare di fare questo tipo di gioco, più tecnico, dove siamo nettamente superiori rispetto a loro». La partita è in programma domenica alle 15:30. Arbitrerà il signor Salvi de L’Aquila. Intanto la società e Davide Di Biase hanno rescisso consensualmente il contratto. Il giocatore lascia per motivi personali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo Rugby, domenica a Colleferro per la prima vittoria esterna

PalermoToday è in caricamento