Sport

Entra nel vivo “Rosanero Cares”, il progetto di responsabilità sociale dell’U.S. Città di Palermo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La prima delle quattro realtà palermitane sostenute dalla Società rosanero nella stagione 2014-2015 è l’Oncoematologia Pediatrica di Palermo, uno dei più importanti centri della rete AEIOP (Associazione Italiana di Ematologia ed Oncologia Pediatrica) e centro di riferimento regionale per il trattamento dei tumori rari ed "eredofamiliari".

Tra le iniziative principali è attivo il progetto “Gold for Kids”, che ha lo scopo di promuovere l’informazione scientifica sul tema delle leucemie e dei tumori del bambino e dell’adolescente e cercare di migliorare l’accesso alle cure in tutti i centri italiani di Oncoematologia Pediatrica, in modo da aumentare le possibilità di guarigione.

L’Oncoematologia Pediatrica di Palermo, che si trova all’interno dell’A.R.N.A.S. Civico Di Cristina e Benfratelli, è uno dei più importanti centri della rete AIEOP e centro di riferimento regionale per la diagnosi ed il trattamento dei tumori rari ed eredofamiliari e delle immunodeficienze primitive. Il Centro si trova all’interno dell’Ospedale Civico, presso l’ex presidio “M. Ascoli”- Pad. 17/C ed è diretta dal Dott. Paolo D’Angelo.

E’ possibile dare un contributo diretto all’OEP di Palermo ed alle altre tre associazioni di Rosanero Cares (AISLA Palermo, Missione di Biagio Conte e SOS Primo Soccorso Cani e Gatti), partecipando alle aste di memorabilia rosanero ed alle donazioni libere sul profilo dell’U.S. Città di Palermo di Charity Stars (www.charitystars.com/foundation/rosanerocares).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel vivo “Rosanero Cares”, il progetto di responsabilità sociale dell’U.S. Città di Palermo

PalermoToday è in caricamento