Una storia breve ma intensa, Ricciardo saluta il Palermo e si accasa al Seregno

Otto gol nelle prime dieci di campionato. Nove in totale con addosso la casacca rosanero. Dopo una stagione a Palermo l'attaccante riparte dal club di serie D che l'anno prossimo proverà ad ottenere la promozione fra i professionisti

L'attaccante Giovanni Ricciardo passa al Seregno

Voleva arrivare in serie C col Palermo e invece il suo futuro sarà lontano dalla Sicilia (e dai professionisti). Giovanni Ricciardo saluta i rosa per accasarsi al Seregno, club lombardo che attualmente milita nel girone B del campionato dilettantistico.

Breve, ma intensa. Si può racchiudere così l’esperienza di Ricciardo al Palermo, arrivato in Sicilia per fare ciò che in carriera ha dimostrato di saper fare meglio di chiunque altro: trionfare in serie D. Otto gol nelle prime dieci di campionato, poi solo e soltanto tanta sfortuna. Come l’infortunio alla coscia destra che lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco praticamente fino allo stop Covid-19.

L’approdo a Palermo è stata la ciliegina sulla torta di una proficua carriera, nonostante in passato abbia comunque indossato casacche di un certo blasone come quella del Cesena. Ma il Palermo "era tutt’altra storia", tant’è che lo stesso bomber messinese avrebbe fortemente voluto indossare quella maglia anche il prossimo anno, fra i professionisti, in Serie C. Una categoria che l’attaccante 33enne proverà ad agguantarla con il Seregno, club che punterà dritto verso la promozione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Seregno Calcio - si legge sul sito del club azzurro - comunica di aver acquisito le prestazioni sportive dell’attaccante Giovanni Ricciardo per la stagione 2020/21. Classe ’86, nel suo palmarès vanta la vittoria di quattro campionati di serie D con le maglie di Siracusa, Sicula Leonzio, Cesena e Palermo. Benvenuto Giovanni a Seregno!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Torna su
PalermoToday è in caricamento