Rally: il palermitano Franco Vintaloro al via sugli sterrati del 9° Liburna Terra

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Con il 9° Rally Liburna Terra, valevole quale prima prova del Campionato Italiano Rally Terra 2017 + Raceday, si riaccendono i riflettori per l'esperto pilota corleonese Franco Vintaloro, che dividerà l'abitacolo della Peugeot 207 Super 2000 preparata dalla Delta Rally, con il fido co-driver agrigentino di Aragona Giuseppe Buscemi. Il duo siciliano portacolori della scuderia messinese di Gioiosa Marea CST Sport, sarà sicuro protagonista sugli sterrati toscani che vedranno allo start uno dei parchi partenti più agguerriti d'Italia, infatti, gli iscritti alla prestigiosa competizione sono ben 126, quindi non solo quantità, ma anche e soprattutto qualità.

Tra queste, 21 saranno le vetture di classe R5, 7 R4, 19 N4, 3 WRC e 5 S2000. Vintaloro, specialista da sempre sulle strade bianche, cercherà di ben figurare nonostante l'agguerrita concorrenza. "Gli avversari di certo non mancano - commentano Franco e Giuseppe - ma questo è un grande stimolo per impegnarci ancora di più. Con CST Sport abbiamo pianificato un programma completo e dopo la gara test alla Ronde Valtiberina, adesso iniziamo con la giusta motivazione questa avvincente avventura. Con la Peugeot 207 S2000 ho un ottimo feeling, anche se non escludiamo un cambio in corsa con una vettura di classe superiore.

Il programma del "Liburna Terra" prevede le verifiche ante-gara nella serata di giovedì 6 marzo, mentre, nella mattina di venerdì 7 si disputerà lo shakedown. La cerimonia di partenza con la pedana collocata nella rinomata location di Piazza dei Priori di Volterra, accenderà i riflettori venerdì sera. Domenica la gara entrerà nel vivo con 6 prove speciali che si svolgeranno su due tratti cronometrati da ripetersi tre volte ciascuno. La "Serraspina" di Km 5,62 e la "Ulignano" di 13,08, per una distanza complessiva di 56,10 km, mentre la percorrenza totale della competizione sarà di 393,96 Km. L'arrivo è previsto alle ore 18:25 in Piazza dei Priori a Volterra.

Torna su
PalermoToday è in caricamento