Sport Boccadifalco

Caos Palermo, i tifosi assediano Boccadifalco: "Zamparini vai via"

Un nutrito gruppo di ultras si è presentato davanti al Tenente Onorato per contestare squadra e società. Cori contro il presidente, accesi fumogeni

Palermo sempre più nel caos. Dalle parole dei social network i tifosi sono passati ai fatti: un nutrito gruppo di ultras si è presentato questa mattina a Boccadifalco, davanti al Tenente Onorato, per contestare la società e in primis il presidente Maurizio Zamparini. I tifosi sono rimasti anche per l'allenamento pomeridiano. Diversi i cori contro il patron friulano, ritenuto il primo responsabile della situazione. Ma nel mirino sono finiti anche i giocatori, accusati di scarso impegno. I tifosi hanno rivolto alcuni cori alla squadra da "Onorate i nostri colori" ad altri come "Ora fuori i c..." Accesi fumogeni. Sul posto si trova anche una camionetta della polizia, pronta a intervenire nel caso in cui la situazione degenerasse.

Sono ore delicate. Dopo l'addio di Iachini, il club di viale del Fante è alla ricerca del nuovo allenatore. Domenica alle 20,45 al Barbera arriverà il Napoli di Sarri. In pole c'è Walter Novellino (VAI ALL'ARTICOLO), mentre gli altri papabili restano Corini ("vedremo", ha dichiarato a PalermoToday) e Colomba: "Sarei onorato".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos Palermo, i tifosi assediano Boccadifalco: "Zamparini vai via"

PalermoToday è in caricamento