Sport Pallavicino

Il progetto volley Palermo prende campo, arriva il titolo di B2

Termini, Villabate e Palermo insieme per una nuova realtà nella pallavolo femminile. Comunicato il nuovo asset societario

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La provincia di Palermo sarà ancora rappresentata in Quarta Serie nazionale di pallavolo, e questa volta grazie alla forte sinergia di tre realtà sportive: il "Progetto Volley Palermo" parteciperà al campionato di serie B2 femminile per la stagione 2016/17.

L'ufficialità arriva dalla FIPAV che ha diramato la lista degli organici di tutte le categorie nazionali dopo le cessioni dei diritti delle singole società. Il nuovo tandem sportivo, dopo una cordiale trattativa, ha acquisito il titolo dell'Efebo Volley Castelvetrano, neo promossa e capolista lo scorso anno del girone A della serie C siciliana. Tuttavia, è ancora prematuro conoscere il girone di appartenenza e le altre antagoniste del "PVP", notizie che saranno diramate alla fine di questo mese con la pubblicazione ufficiale dei calendari.

Nei giorni scorsi i vertici societari del Progetto Volley Palermo avevano comunicato la nascita di questo nuovo piano di lavoro provinciale, frutto della volontà dei dirigenti del Termini Volley, della Pallavolo Villabate e della Panormus Volley di unire le proprie forze economiche ed organizzative in un unico sodalizio.

Le tre società, pur mantenendo una propria autonomia di base, convergeranno verso un'unica associazione che avrà come punta di diamante la serie B2 nazionale e come espressione giovanile la serie D e tutte le under. L'obiettivo principale è quello di riportare la pallavolo di interesse nazionale nel territorio palermitano attraverso un'attenta programmazione comune del settore giovanile.

Intanto, si comunica ufficialmente anche il nuovo organico dirigenziale del Progetto Volley Palermo:

  • Gaetano Alioto, presidente (già presidente dell'ARD Termini Volley);

  • Alfredo Vaccaro, vice presidente (già general manager della Panormus Volley);

  • Antonio Pileri, dirigente e tesoriere (già vice presidente dell'ARD Termini Volley);

  • Loredana Francofonte, consigliere e direttore sportivo del Progetto (già dirigente dell'ARD Termini Volley e della Pallavolo Villabate);

  • Carmelo Berlinghieri, dirigente (già dirigente dell'ARD Termini Volley).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il progetto volley Palermo prende campo, arriva il titolo di B2

PalermoToday è in caricamento