menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mauricio Pinilla

Mauricio Pinilla

Parma-Palermo, probabili formazioni | Emergenza in attacco per Mangia

Pinilla, non al cento per cento della forma, è l'unica punta disponibile. Il cileno dovrebbe essere supportato da Ilicic e Lores. In porta quasi certa la conferma di Benussi

Con l’attacco decimato il Palermo a Parma è chiamato a interrompere il digiuno di reti e punti in trasferta. Dall’altro lato i ducali, reduci da due sconfitte consecutive (Novara in campionato e Verona in coppa Italia), non possono sbagliare davanti al loro pubblico. Sedici i precedenti al Tardini con 7 vittorie per i padroni di casa, quattro successi dei rosanero e cinque pareggi. L’ultimo confronto, lo scorso primo maggio, vide i gialloblù imporsi 3-1 con le reti di Dzemaili, Modesto e Candreva. Per i rosanero andò a segno a Pastore, l’ultimo gol col Palermo per l’argentino. Direzione di gara affidata a Luca Banti di Livorno. Con l’arbitro toscano i siciliani hanno collezionato sette sconfitte, due vittorie e un pari.

QUI PALERMO. Nell’amichevole infrasettimanale vinta per 14-0 contro gli allievi regionali, Mangia ha perso anche Eran Zahavi (sospetta distrazione muscolare al bicipite femorale della gamba destra). Così l’allenatore milanese sarà costretto a inventarsi l’attacco con il solo Pinilla a disposizione, peraltro non al massimo della forma. Probabile dunque che il cileno giochi da unica punta con Ilicic e Lores a supporto. Per il resto dovrebbe essere confermata la difesa a quattro: Benussi ancora in porta e linea con Pisano, Silvestre, Migliaccio e Balzaretti. In mezzo Bacinovic regista con Acquah e Barreto ai lati.

QUI PARMA. Sono tornati in gruppo ieri Floccari, Santacroce e Gobbi, ma solo l’ultimo ha qualche chance di giocare dal primo minuto. Gobbi è in ballottaggio con Rubin per un posto da terzino sinistro. Colomba dovrebbe affidarsi al consueto 4-4-1-1. In difesa oltre alla contesa per il ruolo di esterno sinistro giocheranno Zaccardo, Paletta e Lucarelli. In porta Mirante. In mediana Biabiany, Galloppa, Morrone e Valiani, con Giovinco a ispirare il punto di riferimento avanzato Pellè.

283491_Parma-2   283489_Citta_di_Palermo-2
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento