Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Palermo-Siena, probabili formazioni | Dubbio Miccoli, ma è più sì che no

L'attaccante ha rimediato una distorsione in allenamento, dopo 2 giorni di stop è tornato al lavoro oggi. Ma lo staff è ottimista sul suo recupero. Problemi anche per Pinilla, chi affiancherà Hernandez?

Una distorsione alla caviglia rimediata martedì in allenamento mette in dubbio la presenza di Miccoli domenica contro il Siena. Il capitano mercoledì e giovedì non si è allenato e stamattina alla presentazione della nuova partership tra la Citroen e la società rosanero si è presentato con una vistosa fasciatura. Di pomeriggio però ha preso parte all'allenamento e ha svolto la parte atletica (esercizi di velocità). Lo staff medico conta di recuperarlo per domenica. Insomma, più sì che no per il Capitano.

Il Palermo scenderà in campo per la terza vittoria su tre in casa, il Siena per confermare quanto di buono ha sin qui fatto vedere. Mangia contro Sannino, i palermitani D'Agostino e Calaiò contro la squadra della loro città, Brienza contro il suo illustre passato. Tanti buoni motivi per assistere alla sfida tra siciliani e toscani.  Un confronto con tredici soli precedenti al Barbera: quattro vittorie rosanero, tre bianconere e sei pareggi. L'ultima volta le due squadre si sono affrontate il 20 dicembre 2009. Finì 1-0  per il Palermo con gol di Cavani. Dirigerà l'incontro l'arbitro Andrea Romeo di Verona. Col fischietto veneto i rosa hanno disputato undici partite con un bilancio di cinque vittorie, quattro pari e due sconfitte. L'ultima gara dei rosa arbitrata dal veronese è quella del 16 aprile scorso contro la Roma. Finì 3-2 per gli uomini allenati allora da Delio Rossi.

QUI PALERMO. Settimana un po' tormentata per i rosanero alle prese con gli acciacchi di Silvestre e di Pinilla (recuperati entrambi) e di Miccoli. Hernandez, dunque, pare l'unica certezza per l'attacco. Chi starà meglio tra Pinilla e Miccoli lo affiancherà. A centrocampo risalgono le quotazioni di Ilicic che potrebbe strappare la maglia da titolare a Zahavi. Bertolo dovrebbe essere confermato come esterno destro. Diga in mezzo composta da Barreto e Della Rocca. La difesa è l'unico reparto che sin qui Mangia non ha toccato e anche col Siena i quattro dovrebbero essere i soliti Pisano, Silvestre, Migliaccio e Balzaretti.

QUI SIENA. Brkic si è allenato regolarmente e dovrebbe essere tra i pali dal primo minuto al Barbera. Esterni in difesa Vitiello e Rossi, con Rossettini e uno tra Terzi e Contini centrali. Anche a centrocampo giochi più o meno fatti per tre ruoli: Mannini a destra, D'Agostino e Gazzi al centro. Poi ballottaggio Destro-Reginaldo. Se gioca il primo, Brienza si sposta più indietro sull'out sinistro, se va in campo il secondo l'ex rosanero gioca accanto a Calaiò, quest'ultimo punto fermo dell'attacco bianconero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Siena, probabili formazioni | Dubbio Miccoli, ma è più sì che no

PalermoToday è in caricamento