Domenica, 20 Giugno 2021
Sport

Palermo-Parma, probabili formazioni | Riecco Barreto e Aguirregaray

I due sudamericani sono tornati ad allenarsi col gruppo e potrebbero essere schierati dal primo minuto contro i ducali. Possibile un turno di riposo per qualche big in vista del derby

Interrompere il digiuno di vittorie al Barbera che dura da oltre due mesi, ipotecare la salvezza e presentarsi con la mente serena al derby col Catania. Il Palermo deve battere il Parma per prendere tre piccioni con una fava. E’ vero che un punticino farebbe comodo a entrambe le squadre che andrebbero a braccetto a quota 42, ma la politica dei piccoli passi se da un lato fa sorridere chi si accontenta di poco, dall’altro fa storcere il naso a chi vorrebbe un Palermo più spumeggiante. Sono sei i precedenti in A alla Favorita fra siciliani ed emiliani. Tre i successi casalinghi, due i pareggi e una sola vittoria ospite. il 3-4 nell'aprile 2007 che sancì il primo esonero di Guidolin. Curioso il fatto che quella partita venne aperta da un gol di Budan, all'epoca gialloblù, e chiusa da Zaccardo, allora in rosanero. L’anno scorso finì 3-1 per il Palermo. Al vantaggio ducale firmato Lucarelli, risposero Miccoli, Pinilla e Kasami. A dirigere l'incontro, come era già stato stabilito prima del rinvio per la morte di Morosini, sarà Carmine Russo di Nola.

QUI PALERMO. Mutti perde Bertolo per squalifica, ma recupera Aguirregaray e Barreto. Probabilmente i due saranno schierati sin dall’inizio nell’ormai consolidato 3-5-2. L’uruguaiano giocherà a sinistra, il paraguaiano in mezzo accanto a Donati. In vista del derby non è escluso che Mutti faccia riposare qualche pezzo grosso. Così in attacco si giocano i due posti Miccoli, Budan ed Hernandez. E occhio anche all'ipotesi Ilicic. Vazquez va verso la conferma da titolare. Munoz dovrebbe tornare sulla linea dei tre difensori con Acquah esterno, possibile però anche la conferma della mossa di Cesena, con l'argentino a centrocampo e Labrin ancora in difesa.  PROBABILE FORMAZIONE. Viviano; Munoz, Silvestre, Mantovani; Aguirregaray, Vazquez, Donati, Barreto, Acquah; Hernandez, Budan. BALLOTTAGGI. Budan-Hernandez-Miccoli-Ilicic (30%-25%-25%-20%) Acquah-Labrin (60%-40%).

QUI PARMA. Anche Donadoni dovrebbe affidarsi al 3-5-2 con Floccari e Giovinco pericoloso duo d’attacco e Okaka pronto a subentrare. L’ex ct della Nazionale dovrà probabilmente rinunciare a Gobbi fermato dalla febbre. Al suo posto giocherà Modesto.
PROBABILE FORMAZIONE. Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Morrone, Valdes, Galloppa, Modesto; Floccari, Giovinco.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Parma, probabili formazioni | Riecco Barreto e Aguirregaray

PalermoToday è in caricamento