menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Eros Pisano con Nicolas Bertolo @Tm News-Infophoto

Eros Pisano con Nicolas Bertolo @Tm News-Infophoto

Palermo-Juve, probabili formazioni | Migliaccio e Pisano in dubbio

Mutti, nei guai, costretto a convocare due Primavera per infoltire la difesa dove giocheranno i tre baby Munoz, Milanovic e Labrin. Conte annuncia Quagliarella titolare

Un Palermo in piena emergenza prova a mettersi di traverso nella rincorsa della Juventus alla capolista Milan. Tra infortunati e squalificati Mutti è veramente messo alle strette. "Proveremo comunque a rendere difficile la gara ai bianconeri", ha detto l'allenatore nella conferenza stampa della vigilia. Problemi opposti ha Conte che senza indisponibili dovrà escludere qualche nome eccellente dall'undici titolare. Nei 23 precedenti in serie A tra le due squadre, sei le vittorie dei siciliani, nove quelle dei piemontesi e otto pareggi. Un bilancio che è stato migliorato dai rosanero negli ultimi anni con 4 affermazioni dalla riconquista della serie A nel 2004. La designazione dell'arbitro Brighi di Cesena mette di buonumore i tifosi palermitani che credono nelle statistiche. Col fischietto romagnolo in 17 partite i rosanero contano 11 successi, 4 pari e 2 sconfitte.

QUI PALERMO. Squalificati Bertolo, Mantovani, Hernandez e Donati. Fuori per infortunio Aguirregaray, Balzaretti e Silvestre. In dubbio Pisano e Migliaccio che sono stati convocati ma non sono al meglio. Convocati i difensori della Primavera Kosnic e Di Chiara. "Abbiamo una situazione complicata - afferma Mutti - forse potrà esordire qualcuno dei giovani, di sicuro la difesa sarà composta da ventenni". PROBABILE FORMAZIONE. Viviano; Munoz, Milanovic, Labrin; Alvarez, Migliaccio, Della Rocca, Barreto, Acquah; Miccoli, Budan. BALLOTTAGGI: Alvarez-Pisano (55%-45%), Migliaccio-Vazquez-Di Chiara (45%-35%-20%).

QUI JUVENTUS. Conte ha l'imbarazzo della scelta. Di sicuro c'è l'impiego del modulo 3-5-2 e della difesa ormai collaudata Barzagli-Bonucci-Chiellini e del trio di centrocampo Pirlo-Vidal-Marchisio. In attacco annunciato Quagliarella titolare. PROBABILE FORMAZIONE: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Caceres, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Quagliarella, Vucinic.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento