Sport

Napoli-Palermo, probabili formazioni Zahavi o Budan in attacco?

Assente il capitano, quasi certo l'impiego di Hernandez, Mutti deciderà in extremis se impiegare l'israeliano in posizione avanzata o il croato. Possibile ritorno alla difesa a tre

Eran Zahavi

Un campo stregato, un avversario carico di motivazioni, una formazione penalizzata ancora dagli infortuni. Il San Paolo come l’Everest per il Palermo. Domani sera i rosanero sono chiamati all’impresa. Portare a casa già un punto sarebbe un successo visto il divario tecnico, fisico e psicologico fra la banda rattoppata di Mutti e l’armata all’assalto del terzo posto di Mazzarri. A sentire i precedenti per Migliaccio e compagni c’è da rabbrividire. Le due squadre si sono incrociate 19 volte in A nello stadio di Fuorigrotta. L’unica vittoria del Palermo è vecchia di oltre 60 anni, risale al dicembre 1951, i rosanero si imposero 2-1 con le reti di Bronee e Giaroli. Quattro i pareggi, quattordici le vittorie dei padroni di casa, l’ultima nel campionato scorso, l’1-0 firmato da Maggio allo scadere. Arbitra De Marco di Chiavari.

QUI NAPOLI. Mazzarri deve rinunciare allo squalificato Dzemaili e arretrerà Hamsik sulla linea dei centrocampisti accanto al regista Inler per un 3-5-2 molto offensivo. In attacco Lavezzi favorito su Pandev per affiancare Cavani, ma l’allenatore toscano non ha ancora deciso. Dubbi anche in difesa: giocherà uno tra Fernandez e Grava.

QUI PALERMO. Solite difficoltà per Mutti che deve rinunciare a Della Rocca, Balzaretti, Mantovani e Miccoli. Col Catania è tornato il modulo a 4 difensori, ma adesso che manca un’alternativa a sinistra è possibile che l’allenatore riproponga la linea a 3 che, tra l’altro, ha fatto bene in trasferta. La squadra è a corto di fiato. “Cinque giocatori mi hanno chiesto il cambio sabato scorso”, ha riferito Mutti nella conferenza stampa della vigilia. Anche da questo dipenderà l’undici di partenza. Zahavi e Budan si contendono una maglia per far da partner a Hernandez.

PROBABILI FORMAZIONI
NAPOLI. De Sanctis; Fernandez, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Hamsik, Zuniga; Lavezzi, Cavani.
PALERMO. Viviano; Munoz, Silvestre, Milanovic; Pisano, Barreto, Donati, Migliaccio, Bertolo; Zahavi, Hernandez.
BALLOTTAGGI: Lavezzi-Pandev (55-45%), Fernandez-Grava (55-45%). Donati-Bacinovic (60-40%), Zahavi-Budan (55-45%).
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Palermo, probabili formazioni Zahavi o Budan in attacco?

PalermoToday è in caricamento