Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Coppa Sicilia calcio a 5, Prizzi espugna San Giovanni Gemini

Ad Maiora Prizzi vince in casa del Gemini Futsal, decide Ringo con la sua cinquina d’autore nel finale.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Esordio vincente per l’Ad Maiora Prizzi di mister Massimo Rappa che in una gara avvincente ,supera nel finale un coriaceo Gemini Futsal al Polivalente di San Giovanni Gemini per l’esordio in Coppa Sicilia. I ragazzi tanto cari al Presidentissimo Pietro Cannatella partono con il piede giusto nella 2° Giornata, dopo che nel primo match di sabato 22 il Bisacquino si era imposto in casa 3-0 proprio contro il Gemini. Gara difficile, e lo si sapeva alla vigilia,sia per la forza del Gemini Futsal, squadra ben messa in campo da Mister Giuseppe Russotto,vuoi per i carichi di lavoro della preparazione Pre Campionato che i ragazzi prizzesi hanno risentito. Match avvincente gia’ dalle prime battute del 1° tempo, con le due squadre che danno vita ad una gara dai ritmi veloci, l’Ad Maiora al 3° ha la palla del vantaggio ,ma il tiro di Siragusa e’ deviato dal bravo Bastillo che neutralizza bene il rasoterra. I padroni di casa sbloccano la gara al 5° grazie ad una ripartenza micidiale dalla tre quarti in zona difensiva del Prizzi, Di Franco perde palla per vie centrali,ne approfitta Cristian Montalto che palla al piede, scarica a destra su Stefano Reina che si invola e restituisce palla proprio a Montalto che infila Salvatore Amato per la rete del vantaggio sangiovannese.

Gli ospiti non ci stanno e neanche 60 secondi , grazie ad un pressing efficace sui portatori di palla locali, e’ Alessandro Rao che riceve palla ,parte da centrocampo, per vie centrali, imbuca palla in profondita’ per Federico Mosca che si fa trovare al posto giusto al momento giusto,con una sua zampata vincente sottoporta batte l’incolpevole Carmelo Bastillo, e’1-1. E’ ancora il Prizzi che al 7° con Giacomo Siragusa scatta in contropiede da sinistra, supera Bastillo in uscita, ma provvidenziale e’ un difensore sulla linea di porta che nega il vantaggio ospite, ribattendo il tiro a colpo sicuro. Al 8° scambio veloce C. Montalto-S.Reina, con quest ultimo che da destra calcia un rasoterra preciso, Amato devia in angolo. Al 10° il Prizzi passa in vantaggio grazie ad un’azione veloce sulla fascia destra, scambio veloce Rao-Guarneri, con quest ultimo che da posizione angolata fa partire un diagonale chirurgico a fil di palo che porta i giallo-neri in vantaggio 2-1. Il Gemini Futsal cerca di reagire, effettuando un ottimo giro palla, mentre la formazione prizzese si affida alle ripartenze micidiali che in un paio di occasioni in contropiede trovano Bastillo insuperabile, dall altra parte i sangiovannesi hanno un paio di azioni importanti con il guardia pali prizzese Amato che fa buona guardia.

Nella ripresa, la gara diventa piu’ avvincente e carica di emozioni gia’ dalle prime battute, con i bianco-rossi di casa del Presidente Gaspare Alongi che cercano di riequilibrare la gara incitati dal pubblico locale. Match veloce ,gia’al 1° e’ Cristian Montalto con un tiro da fuori ad impegnare Amato che blocca a terra, pochi secondi ed e’ il Prizzi con Fucarino in contropiede a trovarsi a tu per tu con Bastillo che gli nega il goal del 3-1. Al 4° rovesciata volante da applausi del bravo Calogero Reina per il Gemini Futsal che manda fuori di poco, bel gesto tecnico. Al 5° traversa per il Gemini su una punizione calciata dal vertice sinistro dal limite dell’area da parte ancora di Calogero Reina. Al 6° arriva il pari locale grazie ad una deviazione sottoporta di Vincenzo Lo Bianco che al centro area, riceve palla da destra da un compagno, grazie ad un’azione partita da dietro da Cristian Montalto e batte Amato, gara nuovamente in equilibrio 2-2.

Match senza un attimo di sosta,con le due squadre che giocano a viso aperto e al 13° i padroni di casa ribaltano lo score; su una punizione dal limite da destra e’ Cristian Montalto con un tiro rasoterra a battere Amato, vantaggio 3-2 Gemini. Adesso e’ l’Ad Maiora a dover recuperare, in una gara senza sosta,avvincente, con buona intensita’ e ritmi, corretta da ambedue i fronti e al 19° sale in cattedra il bomber prizzese Gioacchino Ringo che suona la carica ai suoi compagni, pareggiando a nove minuti dal termine con un tiro teso dal limite che viene deviato da Montalto e batte Bastillo, nuovamente situazione di parita’ 3-3. Neanche il tempo di battere la palla al centro e ancora il bomber Ringo scarica un potente tiro da sinistra al 20° che batte l’incolpevole Bastillo, vantaggio Ad Maiora 4-3. Il Gemini accusa il colpo e dopo appena un minuto, vi e’ una ripartenza del bravo Di Franco che da sinistra scarica dalla parte opposta palla ancora a lui, Ringo che sottoporta calcia un rasoterra preciso e teso che si insacca per la rete del 5-3, bell’azione veloce dei ragazzi di Rappa che capitalizzano bene.

Al 22° arriva la rete del 6-3 prizzese grazie ad una palla rubata da Ringo a centrocampo, si invola a destra Gioacchino che batte nuovamente Bastillo in uscita per la rete che da un po’ di respiro ai ragazzi del Presidente Cannatella emozionatissimo. Il Gemini si getta in avanti alla ricerca del goal, ma e’ ancora la compagine prizzese che in un’azione di ripartenza e con un veloce “uno-due” in contropiede che al 24° e ancora lui, Ringo che riceve palla dalla sinistra ,scatta in velocita’ per vie centrali ,supera Bastillo in uscita e sigla il goal del 7-3. Infine allo scadere al 28° arriva il goal di Cristian Montalto, che riduce le distanze per la formazione di casa, che da sinistra riceve palla e piazza un diagonale che supera Amato, ma fortunatamente il match e’ oramai al termine. Gli ultimi minuti vengono ben gestiti dai ragazzi di Rappa che al triplice fischio finale del bravo arbitro nisseno Guagenti, si possono abbracciare per una vittoria che fa tanto morale su un campo difficile , contro un buon Gemini Futsal , ma ancora c’e’ tanto da lavorare per la formazione prizzese. Intanto bravi tutti, da Salvatore Amato, a Gioacchino Ringo (The Man of The Match) , a tutto il gruppo che si e’ sacrificato in campo per ottenere l’obiettivo della vittoria. Tre punti importantissimi per il prosieguo in Coppa, ma gia’ da sabato e’ Campionato, esordio in casa alle ore 15.30 al Comunale di Prizzi contro l’Ares Menfi.

Polivalente di San Giovanni Gemini(AG)

Gemini Futsal-AD MAIORA PRIZZI = 4-7 (1-2)

Le Formazioni in campo: -Gemini Futsal: Bastillo C, Bonaccolta D, Bongiovanni A, Bongiovanni N, Cairone G, Lo Bianco V, Montalto C, Nocera M, Perrone D, Reina C,Reina F, Romano V. All. Giuseppe Russotto

AD MAIORA PRIZZI:Amato S, Collura A, Di Franco, Mosca, Guarneri, Riggio, Reale, Rao, Fucarino, Ringo, Collura F, Siragusa.All. Massimo Rappa

Arbitro: R.Guagenti di Caltanissetta.

Marcatori: Primo Tempo 5* pt Cristian Montalto(GF), 6* pt Federico Mosca(AD), 10* Salvatore Guarneri(AD). Secondo Tempo 6* Vincenzo Lo Bianco(GF) 13* Cristian Montalto(GF); 19*-20*-21*-22*-24* Gioacchino Ringo(AD),28* Cristian Montalto(GF).

#AdMaiorasemper Prizzi, 30/09/2018 Andrea Dieli Area Comunicazione A.S.C.S.D. A.D. MAIORA PRIZZI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Sicilia calcio a 5, Prizzi espugna San Giovanni Gemini

PalermoToday è in caricamento