menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il team di Luna Rossa (foto Campolo)

Il team di Luna Rossa (foto Campolo)

Vela, Luna Rossa al quarto assalto: a Mondello presentato il team

Sarà l'unica barca italiana a lanciare la sfida al "defender" Oracle. Il palermitano Bruni sarà il tattico. Polemico il patron Bertelli: "Se dovesse cambiare il regolamento daremo forfait e ci ritireremo dalla coppa"

“Se dovesse cambiare il regolamento daremo forfait e ci ritireremo dalla coppa". Così Patrizio Bertelli, patron di Luna Rossa challenge, l'unico team italiano che ha lanciato la sfida al “defender” Oracle racing di Larry Ellison, nella prossima edizione dell'Americàs cup, in programma nel settembre 2013 a San Francisco. Bertelli ha aggiunto che la lunga querelle fra Alinghi e gli stessi statunitensi ha tolto qualcosa alla competizione più prestigiosa. "Quella diatriba fa parte della storia dell'Americàs cup - ha sottolineato Bertelli -. Ma si poteva ricomporre in maniera diversa. Gli sponsor che ci sono stati non ci sono più, anche la situazione mondiale ha influito in maniera negativa.

Lo capiremo già a Napoli quali sono le caratteristiche di queste barche: sono abbastanza spettacolari e credo possano appassionare i giovani. Non me la sentirei di essere pessimista oppure ottimista. Le nostre barche? Saremo in acqua fra ottobre e novembre, in Nuova Zelanda". "Mi ha molto colpito che un challenger of record si sia ritirato - ha concluso Bertelli, riferendosi a Mascalzone Latino, già sfidante ufficiale del “defender”-. E' stata la prima volta nella storia e lo ha fatto un team italiano".

LA SQUADRA. Il team di Luna Rossa, che è stato presentato oggi nel Circolo della vela Sicilia presieduto da Agostino Randazzo, a Mondello, è formato da Max Sirena (skipper); Francesco Bruni (tattico); Paul Campbell-James (timoniere), David Carr (grinder); Chris Draper (timoniere); Pierluigi De Felice (trimmer); Ben Durbham (trimmer); Steve Erikson (coordinatore); Monique Galassi (assistente esecutiva); Nick Hutton (prodiere); Emanuele Marino (grinder); Marco Mercuriali (advisor); Manuel Modena (trimmer); Umberto Panerai (preparatore atletico); Alister Richardson (regolatore dell'ala). I prossimi appuntamenti sono le Americàs cup world series, in programma a Napoli, dall' 11 al 15 aprile; a Venezia, 12-20 maggio; a Newport, 23 giugno-1 luglio; a San Francisco, 18-26 agosto e 29 settembre-7 ottobre prossimi. Nel 2013 si regaterà a Venezia, 13-21 aprile, e ancora a Napoli, dall'11 al 19 maggio. La Louis Vuitton, il duello fra gli sfidanti, è programmata a San Francisco, dal 4 luglio al primo settembre. Il vincitore del trofeo affronterà Oracle racing, sempre a San Francisco, dal 7 al 22 settembre. (Ansa)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento