rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport Piazza Verdi

Palermo mondiale: "Ecco le nuove maglie, si vendono pure a New York"

La stagione nasce sul palco del Teatro Massimo. Presentate le divise, parte la partnership tra il club rosanero e la Fondazione Teatro Massimo. Accoppiata calcio-cultura: previsti sconti negli abbonamenti

Il nuovo Palermo nasce sul palco del Teatro Massimo. Presentate le maglie della prossima stagione. Una cerimonia che celebra l'avvio della partnership tra il Palermo Calcio e la Fondazione Teatro Massimo, due dei più prestigiosi simboli della città. I nuovi kit gara Joma sono stati presentati nella Sala Onu del Teatro di Piazza Verdi. A posare - per il Palermo - sono stati Carlos Embalo, Andrea Rispoli ed Aleksandar Trajkovski. A colpire di più, forse, la terza maglia. "Nera e vintage - dice il direttore responsabile commerciale dell’azienda Joma in Italia, Mirko D’Annibale -. Le maglie del Palermo sono richieste ovunque e vengono vendute in ogni angolo del mondo, anche nella quinta strada di New York". Senza troppe novità le altre divise, quella rosa e la "solita" bianca" da trasferta.

LEGGI ANCHE - "ZAMPARINI NON TI VOGLIO", I TIFOSI CONTESTANO

Storia, calcio e cultura. Presentato anche lo sponsor di maglia per la stagione 2016-2017 che sarà Bisaten, prodotto di punta dello storico Colorificio Giuseppe Di Maria SpA. Nell'ambito della partnership sono previste importanti riduzioni per i rispettivi abbonati. I possessori di un abbonamento al Teatro Massimo infatti potranno acquistare nel corso della stagione i biglietti delle singole gare casalinghe di campionato del Palermo a una tariffa ridotta. Contestualmente, gli abbonati rosanero per la stagione 2016-2017 potranno usufruire di promozioni speciali su biglietti e abbonamenti del Teatro Massimo. 

"Sia il Palermo Calcio che il Massimo producono spettacolo -  ha detto il consulente del presidente Zamparini per la Gestione Generale, Stefano Pedrelli -. Il Teatro massimo ispira storia, siamo felici di essere in un contesto che apre il cuore a una situazione che può solo portare benefici alla realtà palermitana. Siamo un tutt’uno con il territorio che lavora con migliaia di persone“. “Siamo felici di aver iniziato questa partnership -  ha detto il Sovrintendente del Teatro Massimo Francesco Giambrone - mi pare di sentire oggi lo stesso affetto da parte della squadra per intraprendere questo cammino. Sono convinto che questo accordo porterà bene alla squadra, al teatro ma direi soprattutto alla città”. Noi facciamo spettacolo dal vivo, come il Palermo. In fondo siamo simili sotto questo aspetto e abbiamo un pubblico di veri appassionati"

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo mondiale: "Ecco le nuove maglie, si vendono pure a New York"

PalermoToday è in caricamento