rotate-mobile
Sport

Premi dell'anno dell'Ussi: tra i vincitori Tommaso Pagano, telemetrista di Pecco Bagnaia

Si terrà lunedì prossimo nella Sala Gialla di Palazzo dei Normanni la cerimonia di consegna della 63esima edizione

Si terrà lunedì prossimo alle 16, nella Sala Gialla di Palazzo dei Normanni intitolata al ricordo di Piersanti Mattarella, la cerimonia di consegna della 63esima edizione dei premi dell’anno dell’Ussi Sicilia. A condurre la manifestazione i giornalisti Alessia Anselmo e Valerio Tripi. La direzione artistica per il terzo anno di fila è affidata a Francesco Panasci. La cerimonia di premiazione è promossa dalla presidenza dell’Assemblea regionale siciliana e dalla Città metropolitana di Palermo.

I premi dell’anno dell’Ussi rappresentano la festa dello sport siciliano e ogni anno sono assegnati secondo le segnalazioni dei giornalisti iscritti al gruppo regionale dell’Unione Stampa Sportiva Italiana che hanno assistito e raccontato le gesta di società, personaggi, protagonisti e arbitri degli eventi sportivi che si sono disputati nell’arco dell’anno solare.

In via di definizione l’elenco degli sportivi che riceveranno i riconoscimenti nelle varie categorie con il premio più ambito, quello assegnato all’impresa, legato e intitolato al ricordo di Candido Cannavò. Proprio uno dei “Candido Cannavò” della 63esima edizione è già stato assegnato a Tommaso Pagano, ingegnere elettronico della Ducati e telemetrista campione del Mondo della MotoGp 2022 con Pecco Bagnaia. In considerazione degli impegni di Pagano con la stagione del motomondiale in corso il riconoscimento gli è già stato consegnato nella sua Bagheria a Villa Butera.

Oltre a un altro “Cannavò” saranno assegnati il “Nino Catalano” alla carriera, il “Carmelo Di Bella” al tecnico, il “Francesco Mannino” al giovane, il “Manlio Graziano” al dirigente, il “Mario Giordano” al pioniere, il premio “Agostino Lo Cascio” all’arbitro e il premio speranze “Mario Vannini” alla società emergente. E ancora il “Luigi Prestinenza” al giornalista, il premio dell’anno per la fotografia, il premio fair play “Nuccio Schillirò” e alcuni premi speciali assegnati per particolari meriti sportivi. Già individuati alcuni degli sport in cui si sono distinti gli atleti che saranno premiati lunedì a Palazzo dei Normanni: pallavolo, atletica, calcio, biliardo, pallanuoto, nuoto, tennis e tennistavolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premi dell'anno dell'Ussi: tra i vincitori Tommaso Pagano, telemetrista di Pecco Bagnaia

PalermoToday è in caricamento