Premiazione Aci sport slalom e formula challenge: sugli scudi la Ac Festina Lente e la Catania corse

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Lo scorso 12 dicembre, nel corso di una cena tenutasi a Magione (Pg), la Sottocommissione Slalom dell’ACI Sport, presieduta dal livornese Pino Santacroce, coadiuvato dal Vice Presidente Patrizia Capuzzo e dalle collaboratrici Laura Lago, Anna Travali ed Elena Cosentino, ha premiato i migliori Drivers italiani distintisi nel 2015, nelle specialità Slalom e Formula Challenge.

La Sicilia, vista l’assenza delle altre Regioni ad eccezion fatta per la Lombardia, presente con i piloti primi quattro classificati nel Campionato Italiano Formula Challenge, la Campania presente con un pilota ed il Molise presente con il Campione Italiano Slalom, l’ha fatta da padrona, come ha tenuto a sottolineare, alla presenza del Fiduciario ACI Sport Sicilia Armando Battaglia, il Vice Presidente Patrizia Cappuzzo “è bello vedere qui alcuni rappresentati della Lombardia ma, consentitemi - ha detto il Dirigente - di fare un plauso alla Sicilia. Non si lamentino le altre Regioni - ha concluso - se le loro richieste, come avviene invece per quelle formulate da Armando Battaglia, non vengono prese spesso in considerazione, perché nello sport, così come nella vita politica, contano i numeri e la Sicilia li ha indubbiamente”.

Tra i premiati, di spicco i nomi di Ignazio Bonavires (Catania Corse) al quale è stato consegnato il Trofeo Centro Sud e la Coppa ACI Sport 6^ zona del Gruppo N; sempre per la prestigiosa Scuderia etnea, per la gioia del presidente Max Lo Verde, presente alla manifestazione, hanno vinto la Coppa Aci Sport 6^ zona, Andrea Patanè nel Gruppo A, Pierluigi Bono nel Gruppo Bicilindriche. Angelica Giamboi, assente per motivi personali, ha invece vinto il Campionato Italiano Slalom femminile. Ottimo anche il risultato della Associazione Culturale Festina lente di Monreale che, al suo primo anno di attività come Scuderia, ha portato a casa le Coppe Aci Sport 6^ zona, vinte dal presidente Rosario Lo Cicero nel Gruppo Racing Start e da Agostino Bonsignore in Gruppo Speciale. Consegnato inoltre il titolo di Campione Italiano Slalom 2015 al già citato Fabio Emanuele (Campobasso Corse), al vice Salvatore Venanzio (Autosport Sorrento) ed al terzo classificato Alberto Santoro (Armanno Corse).

Sono stati inoltre consegnati i Trofei di Gruppo vinti da Antonino Sbaratta in Gruppo N, da Angelo Maria Gazzetta (Puntese Corse) in Gruppo A, da Giuseppe Raineri (Armanno Corse) in Gruppo Speciale, da Vincenzo Manganiello (Autosport Sorrento) in Gruppo Ps che si aggiudica inoltre il Campionato Italiano Slalom Under 23.

Nella foto di Claudia Scavone Rosario Lo Cicero con Agostino Bonsignore

Comunicato Stampa a cura di Rosario Lo Cicero

Addetto Stampa e Presidente AC Festina lente

tessera OdG 153415

Torna su
PalermoToday è in caricamento