Podismo, trofeo Immacolata 2018 Biorace: a Montelepre vincono Agrusa e Scianna 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sono Azzurra Agrusa e Giuseppe Scianna i vincitori dell’ottava edizione del trofeo podistico Maria Santissima Immacolata che si è svolto il 7 dicembre a Montelepre. Ad organizzare la gara la Asd Vigor Montelepre. Agrusa, vincitrice delle serie riservata alle categorie Donne dopo un emozionante volata è riuscita a staccare Maria Grazia Bilello. Terza Filippa Lascari. Primo degli Over SM60 Giuseppe Parrinello.

Nella seconda serie, riservata agli uomini, spettacolo dal primo all’ultimo metro con la sfida tra il pupillo locale Salvatore Pisciotta, Lucio Cimò e Giuseppe Scianna che, dopo un susseguirsi inarrestabile di cambi di posizione, nell’ultima tornata è riuscito ad arrivare primo sotto l’arco di arrivo e ad aggiudicarsi la prima posizione assoluta e i relativi premi di grande valore messi in palio dall’organizzazione.

Natale Cucchiara, responsabile organizzativo dal palco premiazione, ha ricordato al pubblico come l’evento negli anni è cresciuto in qualità conservando comunque caratteristiche semplici anche grazie al patrocinio del Comune di Montelepre e la collaborazione delle aziende e commercianti locali tra cui: Cristiano Bibite, Caffè del Cavaliere, African Bar, Golden Bar, Cantina Linea Verde Partinico, Panificio Giammalva, Panificio Maniaci, Panificio Cilla, Panificio Conad Piediscalzi, Avis Montelepre Grisì, Panificio di Elisa , SporTime, Bar Chanel, Herbalife Nutrition di T. Cucuzza. Dopo la fase agonistica gli atleti hanno partecipato alla sagra della Vastedda di Montelepre dove hanno potuto assaggiare centinaia di vastedde e bere fiumi di buon vino locale.

Torna su
PalermoToday è in caricamento