Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

L'Italia cerca lo stadio per i playoff mondiali: in corsa anche Palermo

La Federcalcio si è mossa per trovare un impianto per gli spareggi di novembre. In lizza anche Torino, Milano e Roma. Palermo potrebbe essere la soluzione nel caso in cui gli azzurri venissero sorteggiati con una Nazionale del Nord Europa

Se alla fine venisse scelta Palermo, sarebbe probabilmente la partita più importante di sempre disputata in viale del Fante. C'è anche il Renzo Barbera tra gli stadi italiani in lizza per ospitare il playoff per l'accesso ai mondiali in Russia del prossimo anno. La Federcalcio infatti si è già mossa per trovare un impianto d’élite. In corsa ci sono lo Stadium della Juventus, San Siro di Milano, l'Olimpico di Roma e il Barbera di Palermo.

Il Corriere della Sera fa il punto della situazione e precisa che a Torino (ma nell'impianto granata) si giocherà anche il 6 ottobre per l'ultimo di qualificazioni, contro la Macedonia. E giocare due volte di fila nella stessa città sarebbe quantomeno inusuale. Milano sarebbe preferita a Roma, mentre per il Corsera, Palermo potrebbe essere la soluzione nel caso in cui gli azzurri venissero sorteggiati con una Nazionale del Nord Europa.

Ai playoff l'Italia è sicura di essere testa di serie. Il sorteggio è in programma il 17 ottobre a Zurigo, alle ore 14. I playoff si disputano durante la finestra di novembre e sono ravvicinati: l’andata tra il 9 e il 10, il ritorno tra il 13 e il 14. Non è detto che la testa di serie possa giocare in casa la partita di ritorno. Tra le possibili avversarie ci sono diverse Nazionali del Nord Europa: Svezia, Islanda, Irlanda del Nord e Danimarca. Palermo può sentirsi in corsa per ospitare la gara più importante. L'unico precedente in tema playoff è incoraggiante: nel 1997 l'Italia sfidò la Russia per guagnarsi un posto ai mondiali francesi. All'andata si giocò a Mosca sulla neve, mentre al ritorno gli azzurri scelsero il caldo di Napoli...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia cerca lo stadio per i playoff mondiali: in corsa anche Palermo

PalermoToday è in caricamento