Vela, Platu 25: nelle acque di Mondello al via la Coppa Italia

Partita la lunga stagione Platu 25 che vedrà la Sicilia protagonista

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Ha ufficialmente preso il via la lunga stagione siciliana Platu 25. È partita ieri la prima tappa con la Coppa Italia, che si terrà fino a domenica nelle acque di Mondello. Subito in testa un team siciliano, Brera Hotels, che ha legittimato la prima posizione grazie a due vittorie nelle prime due regate di giornata. Nella terza, e ultima, regata il team di Wolleb ha invece ottenuto un settimo posto, che non impedisce a Brera Hotels di trovarsi in testa con due punti di distacco dalla seconda, Ghibly, della Marina Militare. Terzo posto provvisorio per Jhaplin 007 di Cesare Dell'Aria. Segue Menef8, con Scarface subito attaccato dietro. L'imbarcazione di Giuseppe Bileddo aveva iniziato con un secondo posto molto promettente, per poi ottenere un quarto e un dodicesimo piazzamento. Dalla Puglia, Livia Federici è giunta in Sicilia per iniziare alla grande la stagione Platu 25 e si ritrova in settima posizione con Jerry Speed. Nona piazza, invece, per i campioni del torneo di Anzio, Di Nuovo Simpatia. Ferdinando Dandini ha iniziato malissimo, con un diciassettesimo posto, riprendendosi poi e ottenendo rispettivamente l'undicesimo posto e la vittoria nella terza, e ultima tappa, di giornata. Partenza a rilento per Cumadè Elisicilia dei 61m, sedicesimo con 44 punti. Chiudono la classifica Flechette, Adrenalina e Giuggiola.

Torna su
PalermoToday è in caricamento